I social di casa Zuckerberg cambiano, in meglio o in peggio?

Facebook sta per rivoluzionare l’aspettò social della sua applicazione, togliendo lo stagionato MI PIACE dai post e sostituendolo con un SEGUI.

Il pensiero “rivoluzionario” risiede nel fatto che se una notizia o un’immagine piace, di conseguenza l’utente apprezzerà seguire quella pagina. Dobbiamo prepararci a una lunga lamentela da parte degli utenti e degli influencer, che proprio quest’ultimo vivono sul numero dei like? Mi sa tanto di sì.

Sarà la mossa giusta per mister Zuckerberg? Ma i pensieri per lui non sono finiti qui, la nuova normativa di Whatsapp in fatto di privacy ha fatto crollare i download dell’11%, favorendo nuove applicazioni come Signal e Telegram

Tutte le volte che Mark Zuckerberg ha sbagliato e si è scusato

.Ma facciamo un passo indietro per spiegare che cosa sta succedendo. In questi giorni gli utenti Whatsapp hanno ricevuto il messaggio della nuova privacy e molti, pensando che fosse un potenziale pericolo, l’hanno cancellata non convalidando le nuove disposizioni valide entro l’8 febbraio pena la sospensione dell’account.

Da qui una migrazione verso nuove applicazioni di messaggistica che hanno una direttiva sulla privacy molto più forte.

A mister Zuckerberg toccherà qualche MI PIACE in meno e soprattutto nessun SEGUI



Categorie:Community, Curiosità, Sapere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: