GLI INADOTTABILI di Hana Tooke

Orfanotrofio del Piccolo Tulipano. Amsterdam fine 1800. Dita, Oval, Finny, Sem e infine Milou sono i cinque orfani definiti Inadottabili dalla perfida direttrice Gassbeek.

Ognuno con una caratteristica “speciale” :

Finny non dice una sola parola,  Sem è goffo e dinoccolato, Dita…. ha due dita in più! A nessuno sembra importare che ognuno di loro abbia delle geniali potenzialità, come Oval che è un promettente cartografo, questi cinque piccoli orfani sono abbandonati a loro stessi.

Ma una notte, grazie all’intelligenza (e all’insistenza) di Milou e ad un “fortuito” incidente, i ragazzini riescono finalmente a scappare dall’orfanotrofio. Ora inizia la vera avventura… Riusciranno a risolvere tutti i misteri celati nel passato di Milou? E chi è Edda Finkelstein?

Sotto le stelle ti ho trovata
52.284040, 4.784040
Sotto la luna ti ho perduta

È impossibile non provare affetto per i cinque protagonisti, e devo dire che Milou mi ha da subito fatto una tenerezza infinita. Caparbia, temeraria ma amorevole con i suoi compagni, mi ha conquistato! Milou e il suo Senso Speciale, Milou e il suo desiderio di una mamma e un papà, Milou e il suo Libro delle Teorie!

La famiglia, composta da persone che si scelgono, anche senza nessun legame di sangue, è il tesoro più prezioso di questi cinque incredibili ragazzini.

Tra le tematiche più toccanti ci sono quindi il coraggio di portare avanti i propri sogni, l’indissolubilità del legame di amicizia e la purezza di sentimenti.

bookspedia: Recensione "Gli inadottabili" di Hana Tooke


Categorie:Bambini e Ragazzi, Libri, Narrativa

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: