Ida Scarlato: “Sinceramente” raccoglie le testimonianze delle sensazioni e dei momenti più significativi vissuti

Ida Scarlato esce con il suo primo lavoro che s’intitola Sinceramente. Ida è una giovane cantautrice, nata nel 1995 a Rende (CS). Studia Canto Jazz presso il Conservatorio di Musica di Cosenza e ha arricchito la sua formazione partecipando alle masterclass di rinomati artisti, quali Grazia Di Michele, Giuseppe Anastasi, Bungaro e altri. Ha partecipato a diversi concorsi di canto, alcuni dei quali presieduti da Antonio Vandoni, Bungaro, Giò Di Tonno, Franco Fasano, classificandosi ai primi posti.

Buongiorno Ida, la ringrazio di essere tra le nostre pagine. Ci può raccontare com’è iniziata questa sua avventura musicale?
E’ un grande piacere per me raccontarmi al vostro pubblico. Da quando ho memoria mi rivedo in cameretta, con in mano una bottiglietta d’acqua o un pettine che trasformavo in microfono, imitare i cantanti che riproduceva il mio vecchio lettore cd. Crescendo, aumentava la voglia di essere io stessa la voce attraverso la quale esprimermi: ho iniziato studiando canto presso un’accademia di musica della mia città, per essere pronta ad affrontare l’emozione dei primi locali e delle prime piazze; poi ho deciso di concretizzare il mio percorso di studi in Conservatorio, dove frequento tuttora il corso di canto jazz.

Come è nato questo album?
Dopo un po’ di anni dedicati all’interpretazione di cover, ho sentito l’esigenza di dire la mia, tirando fuori, da un cassetto piuttosto impolverato, le canzoni composte nel corso del tempo, perché in realtà la scrittura è sempre stata il mio modo per darmi delle risposte: ciò che mi mancava era il coraggio di rivelarmi alla gente attraverso la mia storia. “Sinceramente” raccoglie le testimonianze delle sensazioni e dei momenti più significativi vissuti finora, ed è un lavoro che sognavo fortemente in cui mi sono
immersa, curandone ogni dettaglio.

Qualche piccola curiosità che circonda questo suo nuovo lavoro?
Ho avuto la fortuna di condividere il mio primo lavoro discografico con tanti amici e professionisti del campo musicale che hanno sin da subito accolto le mie canzoni, quasi come fossero le loro. A questi si è aggiunta la cantautrice Grazia Di Michele, che ha scritto il testo della canzone “La forma dell’amore” e fa un intervento vocale all’interno del brano. Ricordo perfettamente quando e come ho scritto le otto tracce dell’album, e le ore trascorse in sala di registrazione con Paolo Scarpino (arrangiatore dei brani) a cercare il suono che più mi rappresentasse: riascoltando l’album, riesco a sentire l’anima di tutte le persone che mi hanno accompagnato in questo percorso, ed è una gran gioia poter dire di non essere stata sola!

Ritornare alla normalità dopo mesi di stop forzato, com’è stato?
Sento che la “normalità” non è ancora giunta del tutto; chi, come me, è un emergente del mondo della musica, fa fatica a suonare dal vivo la propria musica inedita o ad inserirsi nei festival che supportano i giovani cantautori. Ma le cose semplici non mi sono mai piaciute! Il momento storico che stiamo vivendo, rappresenta per me un motivo in più per impegnarmi e fare la mia gavetta.

I suoi prossimi progetti?
L’obiettivo è suonare le mie canzoni davanti alla gente, scambiare la mia storia con quelle delle persone che le ascolteranno: solo in questo modo l’album raggiungerà la sua completezza. Nel frattempo continuerò a scrivere e ad esplorare nuove strade musicali, portando il mio punto di vista in tutto quello che vedrò.

Life Factory Magazine La ringrazia per il suo tempo.



Categorie:Musica

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: