Infiltrato nella tua vita – Mary Rotnan

Un libro, questo della scrittrice Mary Rotnan, molto descrittivo. Scrittura fluente, linguaggio molto chiaro e proposizioni brevi ed efficaci. Un caso sicuramente molto difficile da condurre ma che rende appetitoso e avvincente il giallo.

Potrebbe sembrare la trama di un poliziesco qualsiasi o di un prodotto audiovisivo televisivo qualunque, dove alla fine, esplode l’alchimia tra i due agenti che nel frattempo hanno lavorato assieme. E infatti lo è: questa è l’unica caratteristica scontata della trama. Tutto sommato, però, è un libro che riesce a produrre quella suspence necessaria a scaturire passione in chi lo legge.

Nelle prime pagine, l’agente Shane, per avere una conversazione col politico su cui indaga, deve attendere che una donna che svolge il lavoro di escort finisca di fargli un “servizio” sotto la scrivania. Un dettaglio erotico e crudo che fa chiaro riferimento al sistema dei vizi e dei lussi dei politici da palazzo che sono solitamente implicati nel malaffare di droga e armi. Questo, ad esempio, rompe il ghiaccio e produce curiosità nei confronti del lavoro poliziesco.

Infiltrato nella tua vita ha una chiave di lettura duplice: i due agenti protagonisti si inseriscono nella vita dell’indagato ma si infiltrano nelle loro vite di uomo e donna vicendevolmente, allo stesso tempo. Il lavoro a stretto contatto è il raggiungimento di un connubio professionale e sentimentale.

“L’essere il migliore nel suo lavoro, significava indagare in solitaria. Solo i suoi superiori erano a conoscenza delle sue indagini e gli passavano i codici identificativi giornalieri, che servivano agli agenti infiltrati per farsi riconoscere nei momenti critici.”


(a partire da pagina 13 per chi vuole leggere con precisione questa parte).

Questo è un punto chiave per il racconto delle indagini e per l’analisi della figura dell’agente Shane: da qui iniziano a essere narrate le sue prime volte da infiltrato, subito dopo l’addestramento, ed è curioso il modo in cui, dall’indagare in un liceo, sia poi passato a questioni più gravose. Una buona dose di educazione all’infiltrato.

La penna della scrittrice mi ha fatto particolarmente apprezzare questo personaggio che, a mio avviso, appassiona più degli altri.

Consigliato.



Categorie:Gialli & Thriller, Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: