“Con gli occhi dei bambini”: Gara di solidarietà per l’Unicef

Oggi, martedì 13 dicembre, a Palazzo Vecchio una grande serata di raccolta fondi. «Bisogna supportare chi si prende cura dei più piccoli – ha dichiarato – l’imprenditrice culturale e attivista Claudia Conte, dopo la prima edizione nel Natale 2021 a Roma, ci aspettiamo un risultato straordinario anche a Firenze»

All’evento, organizzato in collaborazione con il Comune, interverra’ il sindaco Nardella. Tra i circa 250 ospiti della serata anche il presidente della Regione Giani, il vicepremier Salvini e diversi esponenti del mondo dell’imprenditoria, della cultura e dello spettacolo tra cui Beppe Vessicchio, Annalisa Minetti e Paola Turci.

Dopo lo splendido debutto romano dell’anno scorso, “Con gli Occhi dei Bambini” si prepara a regalare una serata di emozioni e solidarietà anche a Firenze. La seconda edizione del Christmas charity event ideato dall’imprenditrice culturale e anchorwoman Claudia Conte sarà a sostegno dell’UNICEF Innocenti – Global Office of Research and Foresight e si terrà anche quest’anno il 13 dicembre.

«Una data fortemente simbolica – spiega Conte –. Si celebra infatti Santa Lucia. Con gli Occhi dei Bambini è un inno alla solidarietà e un invito a osservare il mondo con lo sguardo inclusivo, e senza pregiudizi, dei più piccoli».

L’obiettivo della serata, al quale parteciperanno circa 250 persone, è raccogliere fondi attraverso donazioni e un’asta. In questo modo potranno essere sostenute le attività preziose svolte dall’UNICEF con il suo Centro di Ricerca internazionale sull’Infanzia e l’Adolescenza.

«È dovere di tutti supportare chi si prende cura di chi ha più bisogno – aggiunge Conte –, gli italiani sono un popolo generoso di donatori e volontari. Nell’ultima iniziativa Coloriamo il Futuro a supporto delle attività legate all’emergenza in Ucraina, abbiamo raccolto a favore dell’UNICEF Italia circa 170mila euro. Il sogno, per questa prima edizione a Firenze di Con gli Occhi dei Bambini, è raggiungere un risultato ancora più straordinario, in modo da sostenere con forza crescente l’opera meritoria e indispensabile del Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia».

All’evento presente anche il direttore generale dell’UNICEF Italia, Paolo Rozera, accompagnato dal maestro e ambasciatore dell’UNICEF Italia, Beppe Vessicchio. «In questi giorni l’UNICEF compie 76 anni. La nostra è una storia di infanzie negate e ritrovate, di bambini curati e protetti, di bambini salvati sottolinea Rozera –. Ringraziamo davvero Claudia Conte per essere di nuovo a fianco dell’UNICEF. Ringraziamo anche il sindaco Dario Nardella e il presidente Eugenio Giani per il loro sostegno a questa iniziativa, e tutti coloro che sceglieranno di supportarci».

“Con gli Occhi dei Bambini” si è tenuto a Palazzo Vecchio, nel meraviglioso Salone dei Cinquecento. «La cornice ideale per celebrare al meglio un evento di questa importanza – conferma Conte – e dimostrare la mia gratitudine nei confronti di questa città che mi ha accolto con entusiasmo da quando, poco più di un mese fa, sono entrata nel consiglio di amministrazione della Fondazione Marini San Pancrazio che si propone, sotto la guida del presidente Carlo Carnacini, l’obiettivo alto di valorizzare il Museo Marino Marini e promuovere manifestazioni culturali e artistiche».

A rappresentare il mondo dell’arte e dello spettacolo tra gli altri, le cantautrici Paola Turci e Annalisa Minetti, i produttori cinematografici Andrea Occhipinti e Maite Bulgari, gli attori Daniel McVicar, Chiara Francini, Pino Calabrese e Roberta Giarrusso.

La serata, che ha il patrocinio della Regione Toscana, vedrà la presenza anche del presidente Eugenio Giani. Presenti inoltre il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini con la compagna produttrice Francesca Verdini, il prefetto di Firenze Valerio Valenti, la vicesindaca Alessia Bettini, l’assessora all’Educazione Sara Funaro, l’assessora all’Urbanistica Cecilia Del Re, il direttore del Museo del Novecento Sergio Risaliti, la presidente dell’Istituto degli Innocenti Maria Grazia Giuffrida, il presidente della Camera di Commercio di Firenze Leonardo Bassilichi e varie personalità del mondo dell’industria e della finanza.

Numerosi i creators del mondo del web presenti in sala. Grazie alla media partnership con Stardust, milioni di persone hanno potuto seguire i momenti principali dell’evento sui canali social di Luca Campolunghi, Emily Shaqiri e tanti altri, oltre che sul sito Mymovies.it.

La serata di fundraising è stata possibile grazie al sostegno di aziende donatrici: Nexi, Tim, Engineering Ingegneria Informatica, Alma Società tra Avvocati, Base Digitale Group, Cedacri, Credit Factor ed Europa Factor, Eagle Pictures, Fenix Entertainment, Garbo Produzioni, Generalfinance, Ilbe e TaTaTu, LUCKY RED, Oxy Capital Italia, Pegaso 2000, Piccini 1882, Portobello SpA, RINA Prime Value Services e Gabetti Property Solutions, Value Italy SGR, Confindustria Firenze, Carratelli Luxury Homes, Cassetti Gioielleria dal 1926.

Partner tecnici: Sammontana Italia; Mastercard; Zonin 1821; Tenuta Sette Ponti e Feudo Maccari; Hotel Helvetia & Bristol Florence; Le Cirque Catering & Banqueting Firenze, ICE Independent celebrities endorsements, The Luxury Beauty Salon.

Media partner: Firenze Made in Tuscany Magazine Gruppo Editoriale; MYmovies. Stardust.



Categorie:EVENTI, Sociale

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: