“Nella casa dei ricordi perduti” di Lucy Coleman

Un luogo in cui recuperare la serenità per un’anima ferita e solitaria, dopo una perdita dolorosa, questo è Holly Cove, una cittadina affacciata sul mare e con una stretta cerchia di abitanti. Lo scenario in cui si svolge questa storia delicata e intrigante, adatto nel periodo natalizio, ma anche primaverile.

TRAMA: L’amore è tutto intorno a te. Basta vederlo. Per Tia Armstrong, una giornalista dalla carriera promettente, le relazioni, così come il Natale, hanno perso tutta la loro magia. Fare i conti con un cuore spezzato non è facile durante le feste, ed è per questo che Tia ha intenzione di gettarsi a capofitto nel lavoro. Anche perché le è appena stata imposta una scadenza davvero molto ravvicinata: dovrà consegnare il suo prossimo articolo prima della vigilia. E non potrebbe essere più in difficoltà…L’amore è tutto intorno a noi… si preannuncia un titolo particolarmente indigesto, ma Tia non ha intenzione di arrendersi. E così, quando il capo della rivista dove lavora decide di mandarla nella pittoresca località marittima di Holly Cove, lei spera di trovare ispirazione per l’articolo. Penserà Nic, un affascinante sconosciuto del posto, a sconvolgere tutti i suoi piani. E chissà che l’aria di mare non riesca a curare il suo cuore ferito.

Recensione

La morte della madre ha scavato dei buchi profondi nella vita di Tia, erano molto legate, specialmente da quando il padre è venuto a mancare molto tempo prima. Ci sono ancora molti mesi che la separano dal Natale, tuttavia la protagonista già pensa che la trascorrerà da sola o, se si riallacceranno i rapporti, in compagnia del fratello e della sua famiglia. Inoltre, in vista di quella festa, riceve l’incarico di preparare degli articoli concernenti la vita sentimentale di alcune coppie selezionate accuratamente. Il lavoro consiste nell’intervistare mariti e mogli, fidanzati e fidanzate molti affiatati, giovani e più attempati, e carpire i motivi che li tiene uniti, come il rapporto e l’amore non si spengano nonostante gli anni, in più svelare le loro tradizioni di Natale. La giornalista, single, è appena rientrata dal periodo di lutto e necessita sicuramente di distrazioni, anche se non si è ripresa del tutto. Ecco perché il suo capo, una donna all’apparenza algida e insensibile, la convince a trascorrere qualche mese in una località balneare gallese, in cottage che è riuscita ad affittare a un uomo dal temperamento costante, ma bisognoso di denaro.

Il soggiorno in questo posto si rivela provvidenziale, non solo per via della tranquillità ma per l’ispirazione. Il contorno e quella casa sono pregni di ricordi ed esperienze vissute, legate alle persone che Tia avrà modo di conoscere: il tuttofare Nic, proprietario del cottage dal carattere inizialmente burbero ma affascinante e il pescatore solitario dallo sguardo malinconico. Qualcosa pare accomunare le esistenze di questi due misteriosi vicini e Tia ne è decisamente avvolta, incuriosita, trovandosi coinvolta in situazioni familiari complicate. Le in un puzzle che pian piano si incastra e mantiene viva la vicenda. Non manca mai il sentimento, non semplice da delineare e comprendere. Per Tia, coinvolta anche in articoli che trattano di amori perfetti, – che magari tutti non sono – e Nic si preannuncia un “amore in parentesi” un legame destinato a spezzarsi una volta separati

Ho trovato il romanzo davvero piacevole, nostalgico e delicato, completato anche dalla suspense, specie quando avvengono dei furti nella zona che destano preoccupazione e tensione. I personaggi catturano, gradualmente si aprono e rivelano i loro segreti e il carattere, soprattutto Nic. Tia è di sicuro quella più trasparente, quello che pensa glielo si legge in faccia Mi sono piaciute le calde descrizioni di Holly Cove, io stessa avrei bisogno di rifugiarmi in un posto del genere come è capitato a Tia, penso sia il sogno che molti di noi condividono. Consigliato!



Categorie:Libri, Narrativa, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: