Melissa Bianco la content creator che spopola sui social: Intervista esclusiva

Melissa Bianco è una Influencer che sta avendo un grande successo sul web. Melissa è nata a Roma nel 1995 non è mai stata una ragazza studiosa, così, dopo la scuola alberghiera, ha iniziato subito a lavorare.
Le è sempre piaciuto far ridere e raccontare barzellette coltivando questa passione per tutta la vita finché un giorno, per puro divertimento, ha iniziato a pubblicare i suoi video sui social. All’improvviso si è ritrovata a far ridere
persone che neanche conosceva.

Ciao Melissa e benvenuta tra le pagine di LifeFactoryMagazine, vuoi raccontarci qualcosa
su di te?

Ciao Patrizia è davvero un piacere conoscerti! Ho 26 anni, vivo a Roma e amo pubblicare contenuti ironici su TikTok. Generalmente racconto momenti buffi della mia vita quotidiana o creo personaggi comici per dare vita a brevi storie divertenti”.

Come hai scoperto la tua attitudine alla comicità?
“Tutto ha avuto inizio quando ero piccola: amavo raccontare barzellette ai miei familiari per strappargli un sorriso. Questa passione è andata avanti nel tempo e le barzellette si sono trasformate in video TikTok, che mi permettono di parlare di me e della mia vita”.

Secondo te cosa apprezzano di più i tuoi numerosi fan?

Penso che mi apprezzino per la spontaneità e l’autenticità. Non mi sono mai nascosta dietro un velo di perfezione o dietro una maschera: sui social mostro sempre la mia vera personalità.

Oltre a Melissa, sua madre sua sorella, chi si cela veramente di fronte e dietro l’obiettivo della videocamera?
I personaggi ricorrenti dei miei contenuti sono la mamma, la sorella e Melissa (me stessa). Dietro ognuno di loro si cela una ragazza fragile e piena di paure, ma ricca di forza e immaginazione. I video sono un modo originale per esprimere i miei pensieri e liberare il mio lato creativo.

A quale dei tuoi video sei maggiormente legata?
Non sono legata a un video in particolare, ogni contenuto rappresenta un pezzo della mia vita o nasce dalla mia immaginazione. Non potrei mai sceglierne uno, sarebbe come se chiedessi a mia madre di scegliere tra me e mia sorella: non lo farebbe mai, no?”

Con la tua semplicità sulla scena hai conquistato un vasto pubblico, soprattutto tra i
giovani. Quanto è importante oggi, secondo te, rapportarsi alle situazioni più comuni, come
quelle rappresentate ad esempio dalla coppia madre-figlia?

“Per me è molto importante parlare di situazioni comuni ai ragazzi della mia generazione perché, a prescindere dalle nostre diversità, ci fa sentire tutti molto simili. TikTok permette infatti di creare un ponte per entrare in sintonia con gli utenti e creare una community unita”.

Con i difficili tempi che corrono è più difficile regalare sorrisi secondo te?
Il periodo che stiamo vivendo può spaventare e generare ansia, ma spesso i social rappresentano una via di fuga e di svago. Ecco perché sono ancora piú spronata a pubblicare contenuti divertenti e spensierati: abbiamo tutti molto piú
bisogno di ridere”

Cosa si prova quando si riesce a regalare spensieratezza a tante persone?

“Devo ammettere Patrizia che è una sensazione davvero bellissima! Penso che far ridere sia un grande dono, ma soprattutto un gran potere,e sappiamo tutti che dai grandi poteri derivano grandi responsabilità”.

Che programmi hai per il futuro?

“Con il passare degli anni ho imparato a non fare programmi a lungo termine e a focalizzarmi sul presente. Oggi mi concentro sul mio lavoro e sulla mia professione di Content Creator. Grazie anche all’aiuto di DoseTalent, laTalentFactory che ha creduto in me e nel mio talento, mi sto facendo strada nel mondo dell’Influencer Marketing”.

https://vm.tiktok.com/ZMLufVAVT/

Patrizia Faiello



Categorie:Giovani, interviste, Senza categoria

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: