Paola Saulino, la regina del web: il lato sexy del Fantacalcio

Nonostante la grande battuta di arresto subita con la chiusura del suo account instagram verificato da un milione e trecentomila followers dove i suoi video sul calcio contavano mezzo milione e anche più di utenti, Paola Saulino, forte ed agguerrita senza lamentarsi e trovare scuse perché non è nel suo DNA, anche se reputa ancora quella chiusura una grave ingiustizia, è ripartita da zero alla grande. Infatti in pochissimo tempo il suo nuovo account instagram @lamaestrapaolina ha raggiunto ottimi numeri facendola tornare una delle personalità più ricercate e chiacchierate del web. E proprio sul suo nuovo account che Paola Saulino trasmette il suo programma sul fantacalcio “Mettilo Dentro”, raggiungendo più di 50 mila visualizzazioni.

“Il mettilo dentro è una mia idea – afferma Paola Saulino – un mio progetto, una mia creatura, nata con una visione ben precisa. Forse le giornaliste sportive, che lavorano anche ai massimi livelli, non hanno mai sfruttato la loro sessualità e avvenenza? Se la risposta è no non c’è nulla di male, anzi è proprio così che il sistema funziona. Ecco, il Mettilo Dentro, esaspera questa tendenza e vuole denunciare proprio questo evidente uso che il giornalismo sportivo fa della figura femminile, del corpo della donna e della sessualizzazione della loro presenza, in studio o alla conduzione a bordocampo. Il Mettilo Dentro è un manifesto femminista, è una denuncia sociale, fatta in toni rosa rigorosamente paiettati, e molta ironia, tanto grottesco, e forte sensualità”.

I consigli calcistici che suggerisce Paola Saulino sono assolutamente reali, ed esclusi i doppi sensi e qualche battuta che rendono il format leggero e diverso dalle normali formazioni proposte dai più importanti siti e pagine di fantalcio, il Mettilo Dentro è un contenuto di calcio veritiero, reale e che non deve essere confuso con un prodotto solo per apparire tant’è che sono in molti a ringraziare la sexy maestra per i preziosi accorgimenti tattici sulla formazione da schierare. Il Mettilo Dentro indica a tutti i fantallenatori una formazione fatta di 11 titolari più 4 sostituzioni, composta dai migliori giocatori indicati dalla Maestra per la giornata di campionato che sta per giocarsi, tutto reale quindi e richiede dedizione, impegno, studio costante e competenze che Paola Saulino mette sul campo sfruttando l’altro suo amore carnale più intenso e meno profano, quello per il pallone.

“Non voglio sicuramente diventare un allenatore – conclude Paola Saulino – e non sono una giornalista sportiva, non ho mai desiderato esserlo, ho inventato un format e con impegno e sacrificio lo produco e lo porto avanti. Produrre contenuti è il mio lavoro, e farlo nella maniera più coraggiosa, unica e anticonvenzionale possibile, è proprio ciò che voglio per essere estranea alla massa. Il Mettilo Dentro è la figura di una donna nell’ambito del calcio che non viene sfruttata da nessuna azienda, emittente, o piccolo canale, ma anzi sfrutta in prima persona la sua immagine, con grande potere, da sola, per sé stessa! Io lavoro per me, sono imprenditrice di me stessa”.



Categorie:NoiDonne, Sport

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: