“Il guardiano degli innocenti” di A. Sapkowski, Nord edizioni

Geralt di Rivia è un witcher, una sorta di guerriero-stregone che ha acquisito particolari caratteristiche fisiche e magiche dopo aver superato in giovane età il rituale delle erbe a Kaer Morhen. Vincere tale prova non è per tutti e Geralt è uno dei pochi bambini sopravvissuti e uno degli ultimi trasformati prima che l’ordine dei witcher venisse attaccato e le scorte di erbe distrutte.

Ma la distruzione degli ordini dei witcher è solo uno dei tanti flagelli che hanno colpito il mondo conosciuto: dopo il cataclisma magico della congiunzione delle sfere che ha permesso a creature appartenenti a universi differenti di mescolarsi fra loro con tragiche conseguenze, ora gli equilibri stanno cambiando ancora e i mostri saranno il minore dei problemi con i quali Geralt avrà a che fare.

Con Il guardiano degli innocenti, Andrzej Sapkowski inaugura la saga del witcher Geralt di Rivia, famosa a livello internazionale dopo l’uscita dei videogiochi omonimi e della serie TV con protagonista Henry Cavill. Questo primo volume raccoglie sei racconti (Lo strigo, Un briciolo di verità, Il male minore, Una questione di prezzo, Il confine del mondo e L’ultimo desiderio) dedicati alle avventure di Geralt incastonati nella cornice de La voce della ragione, la storia principale che vede Geralt al tempio della dea Melitele insieme alla sacerdotessa Nenneke. In ogni racconto viene
mostrato uno spaccato diverso sia del mondo in cui Geralt vive, sia della sua personalità: un witcher non dovrebbe avere emozioni, per non lasciarsi distrarre durante l’adempimento della propria missione, ma come abbiamo già sottolineato il mondo sta cambiando e Geralt con esso e molte cose non sono come dovrebbero essere. Ecco dunque come i lettori potranno rendersi conto del sottile confine tra bene e male su cui il witcher si ritrova costantemente a compiere la sua danza di morte.

Sebbene molto della sua storia sia ancora da rivelare nei volumi che seguiranno Il guardiano degli innocenti, in questa prima raccolta di racconti i lettori potranno apprezzare la complessità e le innumerevoli sfaccettature che compongono il personaggio di Geralt e lo sfondo su cui lui e i suoi compagni si muovono.
Con Il guardiano degli innocenti, Andrzej Sapkowski propone ai lettori il primo assaggio di una saga affascinante e ricca di iconici particolari, nonché di personaggi memorabili: la splendida e controversa maga Yennefer, il bardo Ranuncolo e la misteriosa principessa Cirilla di Cintra, legata a Geralt attraverso la “legge della sorpresa”. Una lettura imperdibile, che omaggia i grandi classici fantasy sword&sorcery del passato ma che al contempo propone dinamiche e dettagli innovativi tali da renderla indimenticabile agli occhi e ai cuori dei lettori.

Voto: 5/5
Caterina Franciosi

Il guardiano degli innocenti. The Witcher (Vol. 1) : Sapkowski, Andrzej,  Belletti, Raffaella: Amazon.it: Libri


Categorie:Fantasy, Manga & Co, Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: