“Scappa e vinci” di Antonello Marchitelli

Antonello Marchitelli è un avvocato che prolifera le sue opere dai tempi dell’università, vincendo numerosi premi letterari con i suoi ultimi romanzi, tra i quali Gillo l’armadillo, Un futuro radioso i quali hanno vinto il concorso “Citta di Pontremoli” ed. 2016. Pubblica con Les Flaneurs Edizioni il libro Progetto R. (2019).

“Scappa e vinci” è un romanzo che descrive il vizio, e come l’odio possa spingerti a
compiere scelte che ti consumano dentro; una narrazione suggestiva che spiega la vita di più personaggi il cui destino fa irrimediabilmente incontrare.
Un romanzo scritto all’interno di un sobborgo italiano di Bari, espresso con uno stile
letterario che si avvicina al genere poliziesco; ricco della giusta suspance, riflette sui concetti più importanti della vita media italiana, e si addentra all’interno della psicologia dei personaggi in maniera minuziosa.

Chiara ed Eusebio hanno due bambine da crescere, con le consuete difficoltà che si creano all’interno di una coppia di coniugi, legate inoltre ai problemi economici da parte dei due genitori. Nella porta accanto vive Marta, un’anziana signora che trascorre le giornate scambiando pensieri con il suo defunto marito; ma nonostante la sua solitudine, c’è il nipote Raffaele che le vuole bene, e passa a trovarla spesso. Nel tabaccaio all’angolo, invece, lavora Vincenzo, un’imprenditore pieno di vizi, che si spinge a compiere scelte di cui si pente di frequente, tra cui la più tragica di tutte: quella di aver perso l’amore della sua vita. Inoltre, i suoi debiti, che possiede con gentaglia della malavita di Bari, lo portano a commettere atti che mostrano il più puro egoismo e individualismo, da parte di un essere umano.

Gino, invece, è un uomo onesto che ha perso la moglie in seguito a un tragico incidente, e ciò lo porta a considerare come la sua vita sia senza alcun significato.
Eusebio vorrebbe prendere la sua famiglia e scappare lontano, verso una vita migliore per sé e per i suoi cari, Marta sogna di vedere la sua famiglia felice e di vivere quel poco che le resta in serenità, in modo tale da raggiungere, un giorno, suo marito senza remore nei confronti delle persone a cui lei vuole bene, e lasciando loro una fetta di eredità consistente.

“Razzo”, il nipote di nonna Marta, è un adolescente che ama i manga, e vive nel suo dolce far niente, nascondendo agli amici verità che riguardano la sua identità che non ha il coraggio di rivelare a nessuno, nemmeno ai suoi migliori amici. Gino, invece, per sopravvivere fa spesso favori, che a volte gli si ritorcono contro; ma, l’ultimo favore chiesto da parte di uno dei suoi amici Renato, gli cambierà per sempre la vita. Difatti, incontrerà Ester, una giovane cubana di cui si innamorerà follemente.

Un intreccio strutturato che porta il lettore a scoprire lentamente il filo conduttore che unisce i protagonisti della storia, il quale manda un messaggio di rivalsa nei confronti di una società malsana; un inseguimento verso quella che si crede la felicità vera, cercando di distinguerla da quella fasulla.

Contatti
https://www.facebook.com/antonello.marchitelli
https://www.instagram.com/antonellomarchitelli/
https://twitter.com/MarchitelliA

Link di vendita online
https://www.lesflaneursedizioni.it/product/scappa-e-vinci/

Visualizza immagine di origine


Categorie:Gialli & Thriller, Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: