Siphra: “E adesso sono qui” per lanciare un messaggio a tutte le donne.

Siphra è un’artista particolare, una donna unica e con profondi sentimenti, in grado di trasformare il dolore in un trampolino di lancio per volare piu in alto.
Il suo singolo “E adesso sono qui” è il racconto musicale di una vera storia ricca di tenacia ma anche di dolcezza.


Anche se in questo suo brano esprime con sincerità la sofferenza di una rapporto amoroso, accetta questa “realtà” e con forza riparte senza mollare.
La stessa forza con cui vuole appartenere al mondo della musica, universo di cui si sente già parte fin da quando era piccola. I suoi genitori sono stati coloro che le hanno trasmesso la passione del canto; come un faro l’hanno guidata ad effettuare le sue scelte tra le quali quella musicale.
Nonostante cio’ il suo cammino è stato arduo: malgrado sia una vera e propria figlia d’arte, ha dovuto affrontare le sue sfide artistiche ma la grinta l’ha sempre spinta a non scoraggiarsi. Ogni singolo giorno Siphra ha lavorato per essere dov’è ora, per la sua carriera, per avere il suo posto nel panorama musicale italiano.
E adesso sono qui” è anche la vittoria di una donna che ce l’ha fatta.
Tutte queste sfumature della sua personalità sono evidenti già dal suo sguardo sulla copertina del brano: due occhi penetranti e decisi che esprimono il carattere di una donna infrangibile ma comunque sensibile.


Gli autori del brano sono Mario Guida ed il notissimo direttore d’orchestra Enzo Campagnoli, che fin da subito rimase colpito dal talento di Siphra: infatti, affidandole la propria canzone, le disse “… questo brano lo custodivo gelosamente ma lo do volentieri a te , sicuro che gli darai una fantastica interpretazione”. Possiamo dire con franchezza che non si sbagliava.
A supportare l’ artista sono anche il famoso manager Franco Pulvirenti e Luigi Mosello per l’ etichetta Music Universe a.c.m..
Il suo fantastico pezzo è su tutte le piattaforme digitali e nelle migliori radio



Categorie:Musica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: