Extant

Extant è una serie televisiva statunitense di fantascienza trasmessa nel 2014 da CBS. La serie è stata ideata da Mickey Fisher e coprodotta da Steven Spielberg con la partecipazione della protagonista Halle Berry.

TRAMA

Molly Woods è un’astronauta che, dopo una missione in solitaria nello spazio di tredici mesi, è determinata a riadattarsi alla vita sulla Terra e riconciliarsi con la sua famiglia. Tuttavia, la sua missione cela esperienze inquietanti destinate a cambiare il corso dell’umanità. Molly non è infatti rimasta tutto il tempo da sola nello spazio, qualcuno o qualcosa è riuscito ad entrare nella navicella e a farle qualcosa. Tutto questo porterà la protagonista ad intraprendere un nuovo viaggio.

RECENSIONE

Con questa serie tv veniamo immersi in una quotidianità poco diversa dalla nostra. La differenza sta in una tecnologia più sviluppata che tende inizialmente ad aiutare l’umanità che si spinge oltre i suoi limiti. Andando avanti però notiamo come l’uomo non riesce a fermare la sua sete di raggiungere i suoi scopi. Vediamo uomini senza scrupoli che uccidono altri uomini utilizzando macchine senzienti e tecnologicamente sviluppate per i propri scopi.

La trama portante di tutto sembra essere però basata su valori prettamente umani: l’amore materno, l’unità familiare, i limiti etici nella creazione di esseri artificiali con sentimenti umani. Il pubblico non viene impressionato con teorie folli, scene adrenaliniche o effetti visivi stratosferici. Le macchine si mescolano agli uomini e si insinuano pian piano in un progetto più grande, ma dovranno fare i conti anche con un’altra razza: gli alieni. Si, ti troverai in mezzo ad una lotta per la sopravvivenza di tre specie differenti. Sei pronto?

La scena è sempre particolarmente luminosa. Uno stile pulito, eventi abbastanza lineari e la condotta dei protagonisti risulta quasi sempre prevedibile e senza grossi sussulti.

Una storia che non punta a stravolgere o rapire il telespettatore in mondi lontani, ma ha uno scopo più profondo: quello di far riflettere.

Un crescendo di situazioni che alla fine non ti lasciano andare e ti insinueranno nella mente qualche domanda come: cosa vuol dire essere umani? Si è umani perché si è imperfetti? Perché si ha il libero arbitrio o perché si provano emozioni?

Una serie ricca di dettagli, nulla è lasciato al caso. La storia è molto interessante, misteriosa, episodio dopo episodio ti attira a sé con riflessioni interessanti ed esistenziali. La protagonista è una vera e propria eroina, Una donna forte, determinata, sicura di sé e pronta a tutto.

La serie ha dunque un cast da togliere il fiato basta ricordare la straordinaria ed inquietante performance di Pierce Gagnon nella parte di Ethan. L’espressione asettica, persa nel vuoto alternata a sorrisi forzati e ad una tristezza “non umana”, fanno del giovane attore una chiave principale della serie.

Un’ottima serie per gli amanti dello Sci-Fi, se ve la siete persa potete dargli una possibilità nonostante non vedremo mai l’alba della terza stagione.

Visualizza immagine di origine



Categorie:Serie TV

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: