Le serie Tv di Netflix senza doppiaggio che vale la pena vedere

Sulla piattaforma streaming di Netflix ci sono molte serie Tv che non sono state doppiate ma che comunque vale la pena guardare.
Per fortuna anche se non conosciamo le lingue straniere si trovano i sottotitoli in italiano che aiutano e che non ci fanno perdere alcune chicche.
Vediamo allora insieme qui di seguito quali sono le serie Tv da mettere nella lista delle prossime visioni.

Derek

Tutti conoscono il comico inglese Ricky Gervais, che è diventato noto in tutto il mondo per il suo ultimo lavoro, la serie tv After Life.
Gervais ha il potere di raccontare argomenti delicati in maniera ironica e commovente, così è pure la storia di Derek.
Derek è una serie televisiva britannica, scritta, prodotta e interpretata dal comico e parla di un uomo quarantenne, con una natura infantile e un cuore enorme che lavora in una piccola casa di riposo.
E’ stato girato in stile di falso documentario, un po’ come The Office che tra l’altro ha ideato sempre Gervais.

Erased

Per chi ama gli anime giapponesi e non sa più cosa vedere, Erased è perfetto per passare un po’ di tempo con una storia surreale ma bellissima.
Un ragazzo ha il potere di tornare indietro di 5/10 minuti nel tempo per rimediare a piccoli incidenti, un giorno però torna indietro di 18 anni per salvare una sua compagna di scuola delle elementari.
Una storia alternativa e piena di suspance, un anime psicologico di dodici episodi che vi terrà incollati alla tv, anche senza doppiaggio.

Vincenzo

La serie televisiva coreana Vincenzo è tra quelle più nuove sulla piattaforma Netflix, e tra le più viste nel nostro paese.
Forse perché il protagonista è Vincenzo Cassano, un Coreano di origine italiana che parla molto bene la nostra lingua.
Il primo episodio inizia proprio in Italia, dove Vincenzo fa parte di una famiglia di mafiosi e deve tornare in Corea per affari.
Azione ma anche simpatia, davvero una serie ben fatta e molto curiosa per la decisione di far parlare spesso Vincenzo in italiano, vale la pena guardarla.

vincenzo serie tv netflix

Please like me

Una serie australiana che in pochi conoscono in Italia, ma che ha qualcosa di così illuminante che entra subito nel cuore.
Racconta le vicissitudini di un ragazzo ventenne che capisce di essere gay e deve affrontare, sempre con un sorriso questa sua nuova realtà con famiglia e amici.
La serie di quattro stagioni è ideata e sceneggiata dal protagonista, il giovane e bravissimo Josh Thomas.

Crashing

Per ultima vi presento una serie tv per tutti gli orfano della comica, attrice e sceneggiatrice Phoebe Waller Bridge, nota per i più per la sua interpretazione in Fleabag.
Crashing è una divertente serie televisiva britannica, un peccato che sia stata cancellata dopo solamente una stagione che comunque ha una chiusura ed è tranquillamente visibile.
Un gruppo di giovani ragazzi vivono in un vecchio ospedale in disuso, ognuno in una delle stanze con problemi, pensieri e vite molto diverse.



Categorie:Serie TV

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: