IL CONFINE DEL PERDONO di CARMEN WEIZ

Hola readers, come state? L’articolo di oggi è dedicato a ‘Il confine del perdono’ di Carmen Weiz secondo volume autoconclusivo della serie spin off delle Swiss Stories edito Quest.

‘Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce’ (L. Tolstoj)

Inizio la recensione con questa frase famosissima e assolutamente vera di un grande della letteratura, frase peraltro, presente anche tra la pagine di ‘Il confine del perdono’ di cui vi parlo.

Dopo aver letto la storia di Ethan e Mia, protagonisti di ‘Il confine dell’amore’ ho avuto la gioia di conoscere Jodi e Mel che, posso anticiparvi, ho amato molto di più dei due precedenti protagonisti. Jodi è un giovane uomo che si ritrova a condurre una vita particolare, una vita che non si è scelto del tutto e che inizia a stargli stretta.

Suo nonno, un potente boss della mafia, lo avvicinò a questo mondo violento, corretto e malvagio quando era ancora un adolescente. All’inizio, il nostro protagonista, abbagliato dai soldi, dal lusso e da ciò che poteva ottenere con facilità affiancò il parente senza troppi sacrifici…ma il tempo è passato, Jodi è cresciuto ed ha capito che tutto lo ciò lo circonda non gli piace per nulla…

Il solo pensiero, che un giorno, prenderà le redini dell’impero illegale costruito dal nonno gli fa mancare il respiro…ma non sa bene come liberarsi da questa gabbia di vetro in cui è stato intrappolato.

Un giorno, una luce di speranza appare sul cammino di Jodi, una luce che si chiama Mel. La ragazza ha preso le redini di una piccola libreria e dopo un’iniziale indecisione, ha scelto di investire per farla crescere e rivivere.

Peccato però che il nonno di Jodi abbia deciso di acquistare quella libreria per aver così il controllo totale del quartiere. Indovinate un po’ a chi toccherà l’ingrato compito di convincere Mel a vendere? Esattamente!!
A Jodi… Ed è così che i due si incontrano…

Mel non vuole cedere la libreria, Jodi deve assolutamente raggiungere il suo scopo…ma a complicare le cose ci penserà il cuore… dei sentimenti profondi stanno per nascere…chissà se i due protagonisti troveranno un modo per amarsi o se le loro vite differenti e le verità taciute saranno più forti di tutto…

Questo romanzo è molto bello, dolce, intenso, romantico, magnetico… La storia è ben strutturata, la scrittura semplice e fluida, rispetto al precedente volume della serie spin off, ho trovato questo molto più accattivante e coinvolgente e meno lento…l’ho divorato senza fatica…e mi ha emozionata.

Jodi è stato una magnifica sorpresa! Lo avevo già incontrato ne ‘Il confine dell’amore’ e ammetto, che non mi stava granché simpatico…invece mi sono ritrovata davanti un personaggio totalmente diverso da quello che immaginavo… ha davvero molto da dire e raccontare. Non è solo un uomo che è cresciuto a stretto contatto con la mafia, il potere e la corruzione… ma molto di più; è un giovane
che ha sofferto, ma che, a dispetto delle apparenze, ha un cuore grande. E’ determinato, forte, romantico, maturo, coraggioso…pronto ad affrontare le conseguenze di certe scelte…l’uomo che tutte vorremmo al nostro fianco. Semplicemente l’ho adorato!

Mel…beh che dire di lei? Già il fatto che voglia occuparsi di una libreria è un punto a suo favore… E’ una brava ragazza, forse un po’ troppo perfetta per i miei gusti
ma credo sia stata volutamente costruita così per sottolineare le differenze tra lei e Jodi. Un breve cenno alle sempre magnifiche descrizioni dei luoghi fatte dall’autrice capaci di catapultarci immediatamente in scenari magici.

Ho apprezzato molto anche le tantissime citazione di autori sparse tra pagine, sono assolutamente perfette per enfatizzare i momenti della storia.

Lasciatevi avvolgere dalla penna di Carmen Weiz e godetevi questa storia d’amore unica che si farà leggere tutta d’un fiato!

5 stelle

Il confine del perdono: Spin off #2 della Serie Swiss Stories Un  contemporary romance romanzo rosa: Amazon.it: Weiz, Carmen: Libri


Categorie:Libri, Narrativa

1 reply

  1. Ringrazio di cuore Emanuela e lo staff della rivista per questa meravigliosa recensione. Il libro cartaceo è anche ordinabile in tutte le librerie Giunti al punto.
    Grazie ancora ❤️

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: