“Ti vorrei ammazzare”, il nuovo singolo del cantautore Darjo

Dopo l’esordio di “Non vedo”, prodotto da 3D e Wibe, brano che si è posizionato tra i brani più virali della “Viral 50 Italia” di Spotify, torna con un singolo che racconta di quanto può essere dura vivere una relazione nella tanto temuta Friend-Zone.

Un titolo sicuramente d’impatto e provocatorio, dove l’Artista trasforma, con un gioco di parole, il senso negativo della frase in un messaggio d’amore, come riporta la prima strofa:

“Ti vorrei ammazzare di baci, una notte di mezza estate, portarti al mare e farti vedere cosa fanno quelle onde sugli scogli”

Ti vorrei ammazzare” il cantautore la racconta così: ”È un brano che parla di una realtà frequente, di un’amore irraggiungibile, platonico, la famosa Friend-Zone” – continua – “Un ragazzo follemente innamorato di una sua amica, bellissima, dove all’interno del racconto delle sue fantasie, il ragazzo immagina una vita con lei. Il finale è scontato, il ragazzo deve fare i conti con la realtà!”.

Un percorso umano ed artistico, quello di Darjoche nasce tra le strette ed aride vie di Foggia, tra “Via Lucera” e “Piazza Mercato” passando per “Parco San Felice”, tutte realtà che lo portano a comunicare, tramite la scrittura e la pittura, in modo unico ed originale.

Il progetto è stato prodotto da Wibe presso il Purple Mix Studio di Guidonia, mixato e masterizzato da Walter Babbini.



Categorie:Musica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: