Festival delle Barche Drago

Oggi scopriamo insieme una tradizione dal sapore orientale, e più precisamente cinese. Si tratta del Festival delle barche drago 端午节 (Duānwǔ jié), o doppio cinque, poiché si celebra il quinto giorno del quinto mese del calendario lunare. Quest’anno cade proprio oggi, 14 giugno.

Il nome prende spunto dalle tipiche imbarcazioni a forma di drago. Le origini della festività risalgono ad un’antica vicenda. Nel quinto giorno del quinto mese dell’anno 278 a.C., un alto funzionario e poeta dell’antico regno di Chu, Qu Yuan, si suicidò affogando nel fiume Miluo dopo che la capitale del suo regno era stata conquistata dal rivale regno di Qin.
Gli abitanti del luogo, per salvare Qu Yuan, salirono sulle proprie barche ed iniziarono a battere l’acqua con i remi, a suonar trombe e tamburi e a gettare Zòngzi nel fiume per tentare di spaventare i pesci e far sì che non deturpassero il corpo del suicida. Da qui nacque la tradizione, arrivata fino ai giorni nostri, di mangiare Zòngzi e gareggiare con le bellissime barche drago.

Le tipiche imbarcazioni drago e gli Zongzi

Gli Zòngzi 粽子 sono una vivanda a base di riso glutinoso farciti con diversi ripieni e avvolti in foglie di bambù (oppure foglie di loto, mais, banane, canna, zenzero o foglie di pandan. Ciascuna impartisce il suo odore e sapore al riso).
Generalmente vengono cotti al vapore o bolliti. La forma è o triangolare o conica a seconda che siano preparati nel nord o nel sud della Cina. Chiudere uno Zòngzi è una tradizione di famiglia che si tramanda di generazione in generazione. Oggi, consumare questa pietanza costituisce l’usanza più importante della festa delle barche drago.

Altre usanze riguardano la decorazione delle abitazioni con rametti di artemisia e tifa per allontanare le influenze maligne, preparare dei doni per i bambini e, ovviamente, le gare delle barche drago che ricordano la corsa per tentare di salvare Qu Yuan dall’annegamento.


Non so voi, ma io ho una gran voglia di assistere ad una di queste corse, gustandomi uno Zòngzi appena preparato.



Categorie:Curiosità, Senza categoria

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: