LA RINNEGATA di Valeria Usala Edizioni Garzanti

Cosa si possono inventare le malelingue di un piccolissimo paese quando una serva diventa una signora benestante ed è in più molto bella?

Teresa è una giovane donna, sposata e con tre figli, che vive nel piccolo paese di Lolai, purtroppo la sua vita sarà segnata ogni giorno da pregiudizi e sottili invidie tramutando il suo bel viso in un ghigno di rabbia che non troverà mai pace.

Con uno stile fluido che cattura il lettore e  che con estrema maestria lo trascina in un angolo di Sardegna in cui il tempo sembra essersi fermato, l ‘autrice narra le vicende di Teresa figlia rinnegata, donna forte e fragile dal piglio caparbio e di Maria, madre rinnegata lei stessa e portatrice di un antico dolore.

<< Se una donna deve chiedere perdono di quello che è, per salvarsi, tenetevi pure il vostro Dio. Il mio ha ben altra giustizia in mente. >>

La Rinnegata del titolo quindi, in realtà non è solo una di figura unica ma bensì una “condanna” che si portano dietro madre e figlia.

Da sfondo (ma anche da vera protagonista) c’é la mia splendida e difficile Sardegna, che è da sempre teatro di lotte interiori tra il fuggire via e il bisogno di restare.

Come ci racconta l’autrice stessa in una breve intervista a fine libro, questa storia si ispira a una vicenda tramandata a voce, di sussurro in sussurro, tra le donne. Valeria ha colto la sua essenza primordiale e intima per portarla sulle pagine del suo libro.

Ho particolarmente apprezzato l’idea di inserire la “Leggenda dei tre fratelli” perché la conoscevo avendola letta tra le antiche leggende narrate da Grazia Deledda.
Folgorante è stato invece il canto di Teresa che intona No potho reposare che è la mia canzone del cuore! 

La rinnegata - Valeria Usala - Libro - Garzanti - Narratori moderni | IBS


Categorie:Libri, Narrativa, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: