VII EDIZIONE PREMIO ANNA MAGNANI ALLA SALA FELLINI, L’EVENTO SEGNO DI RIPARTENZA PER GLI STUDI DI CINECITTA

Grande successo ed emozioni alla settima edizione del Premio Anna Magnani, il primo tra i grandi eventi di ripartenza di Roma agli Studi di Cinecittà nella prestigiosa Sala Fellini – Studi di Cinecittà. Durante la serata, dedicata alla memoria della grande attrice romana, sono stati assegnati numerosi premi ad artisti e personaggi del cinema, musica, tv, teatro, maestranze oltre ad autorevoli e nuovi talenti.

La serata di premiazione è stata condotta dal giornalista Rai Stefano Buttafuoco. Madrina dell’evento la giovane attrice Iole Mazzone. La cerimonia si è aperta con un omaggio al grande artista romano Little Tony ad otto anni esatti dalla sua scomparsa. A ricordarlo sul palco la figlia Cristiana Ciacci assieme alla Little Tony Family. Tra i premiati di questa edizione: Pierfrancesco Favino (migliore attore internazionale), Paola Minaccioni (Premio Cinema, Tv e Teatro), Paolo Calabresi (Premio Cinema, Tv e Teatro), Daniele Liotti (migliore attore fiction dell’anno), Enrico Vanzina (Premio alla Carriera nel Cinema). Ad Adriano Pintaldi, che ha presentato in esclusiva una clip in anteprima “Anna ed i partner”, è andato il Premio alla Carriera, a Mara Venier il Premio TV per il successo ottenuto alla conduzione di “Domenica In” ed alla sua brillante carriera. Il Premio rivelazione è stato invece conferito al giovane e talentuoso Jacopo Mastrangelo che durante il lockdown dello scorso anno ha incantato Roma con le note di Ennio Morricone suonate da una terrazza in piazza Navona vuota ed ha ricevuto anche il Premio Cinecittà Panalight. Alla regista Eleonora Ivone assegnato il Premio Rivelazione Opera Prima per il film Ostaggi. Riconoscimenti speciali alla carriera per le maestranze al Re dei paparazzi Rino Barillari, Antonio Spoletini, casting storico ed a Daniele Orazi titolare di una importante agenzia artistica.

Momento toccante della serata la visita del grande scultore Adriano De Angelis, titolare dello storico studio Cinears, che ha messo a disposizione una lupa nell’area allestita per i fotografi all’esterno della Sala Fellini.

Tra gli ospiti presenti il cantante Eugenio Picchiani, il regista Angelo Longoni e l’autrice del libro “La violenza declinata”, Anna Silvia Angelini. A presenziare alla cerimonia di premiazione Luca Verdone e Marcello Foti, componenti del Comitato d’onore.

Il Premio Anna Magnani, assegnato agli artisti e personaggi del cinema, della musica, della TV, dello spettacolo, e alle maestranze più autorevoli, è ideato da Matteo Persica con la direzione artistica di Francesca Piggianelli (presidente di Ass.Culturale Romarteventi), è realizzato con la collaborazione di Luce Cinecittà, il riconoscimento della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del Ministero della Cultura, il patrocinio di Regione Lazio, del Centro Sperimentale di Cinematografia, il supporto di Roma Lazio Film Commission,di Cinecittà Panalight, con il sostegno dell’Associazione Equilibra e  Bottega Spa e Ceramiche Branca.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento ed un arrivederci alla prossima Edizione!

Ufficio stampa Romarteventi



Categorie:NEWS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: