Davide Campione: con la musica non si è mai soli

Abbiamo con noi il pianista palermitano Davide Campione, un giovane pieno di talento.

Ciao, Davide. Raccontaci di te, del tuo passato e di come sei approdato alla musica.

Ciao a tutti gli amici di Life Factory Magazine. È un piacere essere intervistato da voi. Mi presento: classe 1982, il mio primo approccio avvenne in tenerissima età, avevo 4 anni quando ricevetti da mia nonna la mitica “pianola Bontempi”.

Da quel momento non lasciai più i miei adorati tasti bianchi e neri.

Il mio percorso musicale si può riassumere in pochissime parole: diplomato in pianoforte classico, amante della musica popolare moderna (la cosiddetta “musica leggera”), grande fan di Claudio Baglioni, amore smisurato per il cinema che mi ha portato a scoprire la bellezza della composizione e della musica applicata alle immagini.

Ho viaggiato molto per lavoro: Roma, Firenze, Londra, Milano, per poi tornare nella mia città, Palermo, dove attualmente dirigo l’unica filiale siciliana del Laboratorio Musicale Walter Savelli che ha la sua sede primaria a Firenze diretta dal Maestro Maurizio Tomberli.

Come mai come strumento hai scelto proprio il pianoforte?

Perchè è, a mio avviso, lo strumento più completo che esista sia dal punto di vista armonico che melodico. Ma oltre al pianoforte ho sempre amato in particolar modo la batteria, la chitarra, l’armonica, la melodica e l’ukulele.

Raccontaci il backstage della realizzazione del videoclip Behind a rainbow. L’abbiamo trovato veramente poetico e suggestivo, nella sua semplicità.

Abbiamo girato questo video diversi anni fa sfruttando location meravigliose: il lago d’Iseo, il centro di Milano, la casa di Giuseppe Verdi “Behind a rainbow” è il secondo singolo estratto da “Time of light”. È un brano per pianoforte, orchestra e voce ed è supportato dal testo scritto e magistralmente interpretato da Gloria Collecchia.

La canzone parla di “impronte lasciate nel tempo dalla musica”. Ricco di metafore, il testo, nella prima parte, riflette sulle paure e sulla responsabilità di chi scrive musica, per lasciare traccia nel tempo della vita di una espressione del proprio “Io”.

“God told: “Baby, outside it’s raining”, but i won’t wait too long.”

“Dio disse: “Baby, fuori sta piovendo”, ma io non aspetterò troppo.”

Nella seconda parte, invece, emerge la “rinascita”, intesa come speranza e voglia di scrivere comunque qualcosa di bello che rimanga nel tempo.

“Clouds are smoking up my way, something’s changing.”

“Le nuvole stanno sfumando davanti a me, qualcosa sta cambiando”

Le immagini del videoclip (diretto da Riccardo Gaglio) narrano la storia di una donna che ha vissuto di musica per tutta la sua vita. Trovandosi in una casa di riposo per anziani musicisti (la famosa “Casa Verdi” di Milano) le riaffiora alla mente l’immagine di sé stessa da giovane e tutti i ricordi legati al suo cammino e alle sue impronte lasciate nel tempo. Non sarà mai sola fin quando avrà dentro di sé la musica a farle compagnia.

La voce che accompagna la musica che suoni al piano di chi è? Vuoi dirci di più su questa collaborazione?

La voce è della bravissima Gloria Collecchia (in arte GLOSIE) Gloria è diplomata in canto pop presso il Conservatorio Statale di Musica L. D’Annunzio di Pescara. Il produttore artistico del mio disco, il M° Roberto Terranova, fu uno dei suoi insegnanti durante il suo percorso accademico. Notò le sue straordinarie doti canore e la volle come interprete di uno dei tre brani cantati presenti nell’album.

Cosa ti auguri per il futuro e che consiglio daresti a chi, come te, vive la passione per uno strumento musicale?

Mi auguro, e questo vale anche per tutti coloro che hanno il coraggio di portare avanti questo lavoro, di avere sempre la forza di fare musica perché comunque vada a finire chi fa musica non rimarrà mai da solo!



Categorie:interviste, Musica

1 reply

  1. E’ vero, nei momenti di difficoltà aiuta tantissimo 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: