Non regalarle una collana o una mimosa: stringila forte e baciale il cuore

Lei non si festeggia solamente oggi. Lei è donna sempre. E sembra scontato iniziare così ma in un universo sempre più in preda alla velocità e alla fretta, è giusto partire dalle cose semplici.

Lei è tutto e anche niente, perfetta e imperfetta allo stesso tempo. Sa essere donna, la donna, ma anche uomo, madre e padre, sorella ma anche fratello.
Lei cade e si spegne ma resiste come una rosa durante un temporale e un fiocco di neve al sole che tarda a sciogliersi del tutto.

Lei è donna se ama un uomo o se ama una donna, lei è donna se ama fare l’amore e tanto sesso o se le piace andare con calma o rimanere sola. Sola nel senso: sola con se stessa. Che a volte, per lei che è così dannatamente speciale, è la migliore compagnia. Amatela se si sveglia nervosa perché le capiterà spesso, il suo ciclo biologico è come quello della luna.
Non picchiatela, ma accarezzatela e se proprio avete voglia di starle sempre addosso, riempitela di baci e di premura. Fateci l’amore lentamente e siate tanto erotici da farle provare eros con uno sguardo. Siate sinceri fino alle stelle e non dimenticatevi di essere voi stessi, sempre. Uomini, loro amano di più se viene fuori il lato migliore e più fanciullesco che è in voi.

In questo giorno non lasciate che il loro sorriso non sorrida, che la loro pelle non risplenda, che il loro volto non si illumini abbastanza. Non portatele a mangiare (ora nemmeno si può così facilmente), non riempitele di dolci e fiori, scarpe e gioielli solo perché è così che si fa. Amatele di più, abbracciatele e dategli presenza.

Fareunregalo.com - Fare un regalo per la Festa della Donna 2020

Lei è istinto, lei è magia, lei è parole e musica. Lei è allegria. Dolce malinconia. Alle donne. Agli uomini. Queste parole sono rivolte a tutti. Chiederei al sesso maschile di non denigrare e di non violentare nemmeno con le parole. Stop alla violenza verbale e agli scatti di ira che innescano dei problemi emotivi nella vittima. Stop all’essere
aggressivi e prepotenti, stop allo stalking anche silenzioso, stop alla superbia e alla smania di volere di più.

Stop a questo sessismo che agisce in sordina, al neo patriarcato che si manifesta silenziosamente. Alle stesse donne chiederei: smettetela coi sotterfugi, con l’ipocrisia, col finto buonismo e la non solidarietà verso le altre donne. Siate vere, siate amiche sincere e leali. Se amate una donna come amica, sorella e madre, ditele tutto e siatele accanto, non fatela sentire in colpa, non siate così false da farle passare momenti che non merita. Chiedete scusa anche quando non serve e portate la pace.

Smettetela coi pregiudizi, coi giudizi, con le sfide, con le lamentele, coi passi falsi. Una donna è donna con o senza figli, con o senza matrimonio, con o senza divorzio, con o senza un lavoro stabile o un mezzo di trasporto, con o senza una casa propria, con o senza u bell’abbigliamento. Siate umili e femministe come dite di essere, sorelle come quando dite di esserci e poi non lo fate.

Violenza sulle donne: un video per dire basta - Onda - Osservatorio  Nazionale sulla salute della donna e di genere

Per la festa della donna, non servono mimose, serve più equilibrio, più amore sincero. Serve la sorellanza e il matriarcato, serve la voglia di esserci e la promessa di non voler più fare del male, di alcun tipo. Serve una carezza bella e delicata sul viso di chi lo merita e di chi, anche quando non ne vorrebbe una, forse è giusto e necessario che la riceva. L’8 marzo è per le donne coraggiose e indipendenti che ogni giorno cercano il loro posto nel mondo ma è soprattutto per quelle libere
che spesso sono le più fragili.

Nessuna morte, nessun pugno, nessuna violenza psicologica, nessun trauma, nessun segno di prepotenza, nessuna traccia di sangue, nessun livido. Solo amore, e tanto. Perché le donne lo meritano e nel mondo ce n’è sempre più bisogno. Che tutto questo arrivi forte e chiaro, come un mantra, una canzone, un articolo o un manifesto. Che queste parole valgano oggi e per sempre.



Categorie:Girl power, La FORZA, NoiDonne

2 replies

  1. Un bellissimo articolo. Fiera di te.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: