Fareste un patto con il diavolo per cercare la giovinezza eterna?

Gli anni che passano sono spesso vissuti come una perdita.

“Quant’è bella giovinezza

che si fugge tuttavia!

Chi vuole esser lieto, sia:

di doman non c’è certezza”

Lo diceva già Lorenzo il Magnifico nel Canto di Bacco, esaltando con gioia gli anni della gioventù, lasciando trasparire però una forte nota malinconica.

La prima parte della nostra vita è spensierata, allegra, priva dei problemi e delle responsabilità che regalano gli anni a venire.

Scoperto l'elisir dell'eterna giovinezza - www.stile.it

Gli anni che si vivono da giovani adulti sono pieni di spensieratezza, di aspettative, di scelte, di cuori trepidanti e cervelli frementi. Sono gli anni dove si incontrano i bivi più importanti della propria vita: il lavoro, l’amore, la decisione di avere o non avere figli.

I giovani hanno tutto il mondo davanti a loro, ma c’è una sola cosa che non possono avere: la saggezza. Siamo stati cresciuti con la certezza che i nonni, le persone anziane, sono sagge perché hanno esperienza di vita.

Nel ventunesimo secolo però la mezza età, non è più quella di una volta. Se Dante Alighieri era nel mezzo del cammin della sua vita a trentacinque anni, oggi questo giro di boa è slittato almeno di tre lustri.

Quante cinquantenni, ma anche quarentenni, vorrebbero poter tornare indietro negli anni se fosse possibile? Probabilmente, molte. Eppure, prima di prendere questa decisione sarebbe meglio fare qualche considerazione.

L’età regala senza dubbio tante cose sgradite, come i dolori alla cervicale o alle giunture, i chili in più che si fanno fatica a contrastare, le delusioni e i dolori per la malattia o la perdita di chi si ama.  Allo stesso tempo, però, gli anni regalano a tutti una sicurezza e una consapevolezza di se stessi, che nessun giovane può avere.

Vivere fino a 150 anni in salute: ecco la formula dell'eterna giovinezza

Tutte le debolezze con cui si è combattuto sin dai tempi dell’adolescenza, vengono finalmente accettate come parte normale e integrante del proprio modo di essere. La maturità porta a fare pace con i propri demoni e fa impallidire quell’insicurezza che ha costellato i nostri primi trenta anni.

Ogni donna di mezza età si ricorda con nostalgia il corpo sodo, la pelle tonica e priva di rughe, la bellezza fisica, insita nell’età giovane. Quando le ragazze hanno tutto questo, spesso, non ne sono nemmeno consapevoli.

La bellezza di un tempo, unita alla sicurezza di una quarantenne, potrebbe essere un’arma letale: una donna con la testa pronta ad affrontare il mondo, con l’esperienza e la pelle dura di chi ha già lottato per andare aventi, unita alla leggerezza dell’età giovane, sarebbe invincibile.

La vita, però, non funziona così e, nel bene e nel male, bisogna procedere un passo alla volta e forgiarsi con le esperienze, belle o brutte che siano.

La forza di una donna matura sta nella consapevolezza dei propri limiti e nell’accettazione degli stessi. Il suo percorso di vita l’ha resa pronta ad affrontare le difficoltà e ad apprezzare e godere appieno di ogni gioia che le capita. Le sa riconoscere e non se le lascia più sfuggire, sa quanto siano preziose.

È per questo motivo che non si può tornare indietro negli anni, non si può giocare a fare la matrigna di Biancaneve che cerca la giovinezza eterna. Ogni ruga, ogni cicatrice del corpo e dell’anima, fanno parte integrante dell’individuo e costituiscono le fondamenta di ciò che siamo.

MERCATO LIBERO: LA FONTE DELL'ETERNA GIOVINEZZA

La bellezza e la freschezza d’animo, tipici della gioventù, non potrebbero reggere il peso della vita adulta senza la base costituita dall’esperienza, fatta giorno dopo giorno, sorriso dopo sorriso, lacrima dopo lacrima.

Non tutte le donne sono quindi disposte a fare un patto col diavolo, rinunciando alla consapevolezza di sé stesse, per tornare ad avere venti anni con tutte le insicurezze e i nodi interiori ancora da risolvere. Del domani non c’è certezza, ma finché esistiamo, preoccupiamoci solo di vivere ogni momento intensamente, senza sprecarlo.



Categorie:Benessere, Girl power, La FORZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: