“Le cose che abbiamo amato davvero”, il nuovo brano di Caravaggio

,

Il 28 ottobre è uscito “Le cose che abbiamo amato davvero”, il nuovo brano di Caravaggio. Si tratta del terzo singolo pubblicato quest’anno dall’eclettico artista.
Un amore finito raccontato con una voce da cantautore e un sound synth pop.
“Le cose che abbiamo amato davvero” unisce un sound fresco ed essenziale a un testo che strizza l’occhio al cantautorato italiano. Il brano parla di come l’esistenza
scorra inesorabilmente in avanti e sappia rinnovarsi sempre, ignara delle nostre sofferenze personali. Un amore finito, il ricordo indelebile di un Natale a Londra,
la vita che cerca un nuovo incipit.

“Siamo anime che giocano nel qui e ora, piccoli punti in un quadro molto più grande di noi”, queste le parole con cui Caravaggio riassume il suo brano.
“Le cose che abbiamo amato davvero” si apre con un sound synth pop, per passare dal primo ritornello alla fine ai ritmi più indie pop. Il singolo è pieno di energia: un’onda che sale e scende trascinando l’ascoltatore nei pensieri dell’autore. A tutto viene aggiunto un po’ di synth anni ‘80 che dona quel pizzico di vintage che non
guasta mai.
Musica e testo di “Le cose che abbiamo amato davvero” sono stati creati da Caravaggio che ha curato anche l’arraggiamento con l’aiuto di Pino Saracini. Mix e
mastering sono stati affidati a Nick Valente. Lo stupendo artwork della copertina è opera di Andrea Periati.



Categorie:Musica

1 reply

  1. L’artwork mi piace veramente molto e penso che sia stato principalmente quello a incuriosire. Potrei provare ad ascoltarlo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: