Dietro la maschera. Non tutto ciò che vedi è come sembra di Licia Righi

Ringrazio immensamente Licia per questa collaborazione: mi ha permesso di leggere una storia d’amore bellissima.

Trama: Annalisa non crede più nell’amore, quello con la A maiuscola, in grado di farle battere forte il cuore. Grazie a quell’impicciona della sua amica Grazia, viene coinvolta in un nuovo programma televisivo, un reality show dove ragazzi e ragazze, rigorosamente single, possono incontrarsi e conoscersi attraverso la convivenza forzata, ma anche grazie a prove a cui vengono regolarmente sottoposti.
Annalisa sarà costretta ad accantonare le sue riserve e mettersi in gioco, perché in ballo ci sono il suo cuore e la sua felicità e chissà, che lungo il cammino, non riesca a voltare pagina sul suo passato e ad andare avanti. Alessandro è un atleta professionista, con il fisico di un dio greco e una forte personalità, eppure, non è ancora riuscito a trovare una ragazza in grado di fargli perdere completamente la testa e capace di accettare il suo sport, che lo porta spesso in giro per l’Italia e
lontano dagli affetti.

La storia tra Annalisa e Alessandro è talmente profonda e piena di emozioni che quando si arriva alla fine ti senti svuotato… ma in positivo tengo a precisare. Un alternarsi di alti e bassi, un mettersi a nudo giorno dopo giorno… geniale l’idea del reality show infondo fanno parte della nostra realtà e quindi, perché non provarci? Beh, poteva essere una storia banale, poteva essere un fiasco colossale ed invece no! Perfetto il contesto del reality, perfetto il cast, 10 ragazze e 10 ragazzi completamente diversi tra loro che dovranno convivere tra loro per 1 mese, alternando momenti di libertà ad altri in cui dovranno superare delle prove.

Giorno dopo giorno, pagina dopo pagina scopriremo non solo Annalisa ed Alessandro ma anche tutti gli altri ed il gruppo è davvero ben assortito.
Momenti di sconforto per tutti, momenti in cui ogni singolo partecipante dovrà fare i conti con se stesso e le proprie fragilità … alla fine alcuni ragazzi saranno cambiati, migliorati oserei dire; altri resteranno “ stronzi “ perché nella vita è così: alcuni nascono cattivi e restano cattivi, sempre e comunque.

Una scrittura semplice e scorrevole, divertente, frizzante, emozionante ( e ci metto dentro anche i ringraziamenti finali con le note della scrittrice ). Belle le descrizioni dei luoghi e delle sfide. Un valore aggiunto alla già bella storia sono i commenti degli
organizzatori, che con le loro opinioni ed idee hanno indirettamente spronato i ragazzi a scoprirsi, così come le frasi del buongiorno lasciate ogni mattina.
Alessandro un ragazzo di cui è impossibile non innamorarsi, Annalisa una ragazza che apprezzi perché nonostante tutto non molla mai. Un romanzo che mi resterà nel cuore.

È possibile innamorarsi di un perfetto sconosciuto? Per scoprirlo, non vi resta che guardare “Dietro la maschera” dove, non tutto ciò che vedi è come sembra.
Oggi più che mai, mi pesa da morire indossare questa maschera: non sono la persona forte che tutti credono, non è vero che non mi importa del giudizio della gente e che nulla mi tocca, è solo una patetica scusa che ogni giorno mi ripeto per andare avanti. Ho chiuso le porte al mondo per evitare di soffrire, mi sono privata di
tante cose per troppo tempo ma con questo atteggiamento, ho risolto qualcosa?

Giudizio: 5/5

a cura di Katrin

Dietro la maschera. Non tutto ciò che vedi è come sembra eBook: Righi, Licia,  Caramia, Palma: Amazon.it: Kindle Store


Categorie:Libri, Narrativa

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: