Angela Marsons, Il primo cadavere, Newton Compton Editori

Il ritrovamento di un cadavere orribilmente mutilato mette subito in allarme Kim Stone e la sua squadra appena formatasi. I nuovi colleghi dovranno iniziare subito a collaborare e imparare a conoscersi in fretta: c’è un assassino là fuori a piede libero, un assassino che potrebbe persino rivelarsi un serial killer, se le piste individuate dai poliziotti sono esatte.

SINOSSI: All’alba di un buio e freddo giorno d’inverno, la detective Kim Stone scende dalla moto e fa il suo ingresso nella stazione di polizia di Halesowen, pronta a incontrare per la prima volta la squadra che le hanno assegnato. Poco dopo viene ritrovato il cadavere di un giovane mutilato e decapitato, e Kim e i suoi si precipitano sul posto. È l’inizio della loro prima indagine. Stacey Wood, entrata a far parte del gruppo come esperta informatica, scopre un’inquietante somiglianza con un omicidio
recente e si convince che tra le due morti ci sia un legame. La chiave di tutto potrebbe essere una residenza per donne abusate. Mentre l’assassino minaccia di mietere altre vittime, i quattro colleghi dovranno imparare al più presto a collaborare. Se la giovane Stacey già si distingue per l’efficienza e il sergente Bryant per la sua affidabilità, l’ambizione di Dawson rischia di mandare all’aria il delicato equilibrio del nuovo team investigativo. Non sarà facile per Kim, nel suo nuovo ruolo di capo, tenere unita la squadra che è chiamata a risolvere il suo primo difficile caso.

Angela Marsons regala ai suoi fan un nuovo romanzo della saga di Kim Stone, la detective dal passato difficile e dal carattere quantomeno singolare. Questo volume è in realtà il prequel della serie: l’autrice ci mostra come e perché sia nata la squadra che i lettori conoscono bene e tutte le difficoltà nel raggiungere rapidamente quell’equilibrio traballante ma necessario alla risoluzione del caso. Non mancheranno errori di valutazione, scuse e ripensamenti, tutti elementi fondamentali per generare il collante e la chimica tra Kim, Stacey, Dawson e Bryant. Con il suo stile essenziale e privo di fronzoli, Angela Marsons – proprio come la sua detective – va dritta al punto della situazione, spesso senza tralasciare i dettagli più crudi dei crimini. Il risultato è un thriller dal ritmo serrato, che si lascia letteralmente divorare pagina dopo pagina: i colpi di scena tengono sempre alta l’attenzione dei lettori, non solo in merito al caso su cui il romanzo è incentrato ma anche sul passato dei protagonisti, in particolare quello di Kim Stone.
“Il primo cadavere” è un romanzo perfetto per chi desiderasse iniziare ex novo la serie di Angela Marsons, in quanto può essere benissimo considerato un “capitolo primo” della storia, ma è anche perfetto per chi è già fan della detective e fosse curioso di scoprire di più sulla squadra e su alcuni retroscena dei protagonisti.

Voto: 5/5

a cura di Caterina Franciosi

Il primo cadavere - Angela Marsons - Libro - Newton Compton Editori - Nuova  narrativa Newton | IBS


Categorie:Gialli & Thriller, Libri

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: