Big Little Lies – Piccole grandi bugie

Big Little Lies – Piccole grandi bugie è una serie televisiva creata da David E. Kelley creata nel 2017 e basata sul romanzo Piccole grandi bugie di Liane Moriarty.

Parliamo di un racconto thriller, drammatico con dei sentori di giallo che ti lasciano stupefatta ad ogni colpo di scena.

TRAMA Celeste, Jane e Madeline sono tre amiche e madri che vivono in una cittadina agiata di nome Monterey in California e sono alle prese con i soliti problemi della vita quotidiana. Verranno esaminate luci, ombre e penombre di una ricca comunità che come una medaglia ha diverse facce da mostrare.

Le donne della serie “Big little lies” si imbattono in problematiche legate alle amicizie, ai tradimenti, alla famiglia, a rivalità tra donne, ma sono dentro anche in problemi più seri come le bugie, le violenze e gli abusi che esploderanno con un omicidio.

Con la morte di Perry, ci ritroveremo così faccia a faccia con le conseguenze, tra sensi di colpa, cause legali, allontanamenti e nuovi amori.

Recensione e Riflessioni

Partendo da un cast che fa scintille, io non posso che invitarvi a vedere questa serie tv che inizialmente partì come mini serie tv, ma grazie al successo riscontrato, una seconda stagione fu d’obbligo.

Così ci ritroviamo a guardare ben due stagioni da sette episodi.

“Big little lies” viene interpretata in modo impeccabile da un gruppo di attrici famose e di grosso calibro: Reese Witherspoon, Nicole Kidman, Shailene Woodley, Laura Dern, e Meryl Streep.

Le prime scene partono da un omicidio e dalle indagini di quest’ultimo per poi svelare attraverso gli avvenimenti cosa è realmente accaduto a queste donne. Si può quindi dedurre un lungo flash-back che porterà molta suspence all’interno degli episodi. Si cerca di captare ogni singolo indizio, ma fino alla fine non si otterrà nulla. A parlare ed accusare inizialmente saranno i genitori degli altri bambini della scuola, i residenti di una comunità benestante che si reputano perbenisti e gente ricca ed altolocata, ma in realtà si rivelano solo degli illusi, che credono di poter giudicare e di conoscere la verità. La verità verrà svelata invece solo al termine del racconto.

Si parla di classi sociali, di scuole prestigiose, di tenori di vita troppo agiati, ma anche di valori umani.

Nel corso degli episodi infatti si consolida sempre di più l’amicizia e il supporto tra le donne protagonista. L’unione tra le donne si mostrerà in tutta la sua capacità di sostegno così da far crollare tutte le piccole grandi bugie dietro le quali ognuna di loro si nasconde. Caduti tutti i tabù scopriremo gradualmente in ciascuna di loro drammi piccoli e grandi che le rendono molto umane, fragili e vicine a qualsiasi altra donna, benestanti o meno.

 Tutte le maschere salteranno, man mano tutto viene fuori e ciascuna delle amiche sarà sempre pronta ad accettare, sostenere e mai giudicare quello che si apprende sulla vita delle altre. Questo è uno dei messaggi che più o apprezzato della serie tv: l’altruismo nel gruppo, l’aiutarsi senza doppi fini, la bontà di esserci e di sostenersi nei momenti bui della vita. 

Non posso negare di aver empatizzato con i personaggi, sono stati tutti ben costruiti. Il personaggio più odioso e che non ho tollerato invece è stato proprio quello interpretato dalla bravissima Meryl Streep.

La storia cattura e ogni episodio richiama l’attenzione di chi guarda perché si ci appassiona alle vicende e si ci ritrova a fare il tifo per alcuni personaggi.

Quando poi si giunge al finale, che incide molto sul giudizio globale, anche lo spettatore meno entusiasta dovrà rivalutare la sua visione, perché l’ultimo episodio incastra tutti i pezzi del puzzle. Nel finale scopriamo un forte effetto sorpresa e una soluzione non scontata anche dal punto di vista dei temi sociali, confermando a questa storia anche la funzione di ricordarci quanto l’universo femminile possa essere solidale e disposto a combattere in nome di valori come il rispetto e l’uguaglianza.

Big Little Lies - Piccole grandi bugie: cast, stagioni, episodi e dove  vederla


Categorie:Serie TV

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: