SOPHIA BLAKEE: ora mi concentro sulla mia carriera professionale

Adorati lettori, oggi facciamo due chiacchiere con una stella di Wattpad Sophia
Blakee, nom de plume di Sofia Ballan che, con la sua storia ‘Drogata di te’, ha conquistato prima il web e poi è entrata a far parte della famiglia di autori di Leggereditore.

Iniziamo subito con le domande.

– Ciao Sophia Raccontaci un po’ di te, cosa fai nella vita oltre a scrivere? Quali sono i tuoi sogni ed obiettivi?
Salve, oltre a scrivere sono una studentessa universitaria, sto per laurearmi in Interpretariato e Comunicazione all’Università IULM di Milano. Dal nome della facoltà si capisce abbastanza, ma per essere più specifici studio lingue straniere, Inglese, Russo e
Spagnolo, per diventare un’Interprete di Conferenza e una Traduttrice di testi scritti in vari campi. Il mio più grande sogno è lavorare in una casa editrice, specificatamente nel ruolo di Traduttrice Letteraria ed Editor, e perché no, continuare a scrivere romanzi. Questi sono i miei obiettivi più prossimi diciamo. Cerco di unire due delle mie più grandi passioni, i libri e le lingue straniere.

Sophia Blakee – Fanucci Editore

– Come è nata la storia ‘Drogata di te’? Quando hai deciso di pubblicarla su Wattpad ti aspettavi di avere un tale riscontro?
Drogata di te è nata per puro caso. Mi ricordo di un caldo pomeriggio estivo in cui annoiata ho scoperto l’app Wattpad e così l’ho subito scaricata per poter leggere storie e libri. Per conto mio ho sempre scritto piccoli racconti e storie sin dai tempi delle medie e dopo aver scaricato Wattpad mi sono accorta che c’era la possibilità di pubblicare delle storie e così ho iniziato. L’ispirazione per ‘Drogata di te’ l’ho avuta grazie ad una
foto che poi è diventata la prima copertina della storia su Wattpad.
Non mi assolutamente un tale riscontro, in fondo ero solo una ragazzina di 14 anni annoiata che scriveva qualcosa per la prima volta nella sua vita.

-Come hai reagito quando la ce Leggereditore ti ha proposto di pubblicare con loro ‘Drogata di te ’?
Sono stata molto felice, conoscevo la casa editrice attraverso romanzi da loro pubblicati che avevo letto ed adorato, quindi è stata una grande gioia.

– Qual’è il libro della tua infanzia, quello che porti nel cuore? Ho tre diversi libri che ho amato e che per me sono molto importanti. Il primo libro che ho letto in vita mia è stato “Il Giro del Mondo in 80 giorni” di Jules Verne. Ero molto piccola e lo lessi insieme a mia nonna, grande lettrice che mi ha trasmesso questa passione. Il secondo è un libro che associo alla mia prima fase dell’adolescenza dove leggevo principalmente storie d’amore ed è forse stato uno dei primi “classici” a cui mi sono approcciata,
cioè “Cime Tempestose” di Emily Brontë.
Mentre l’ultimo l’ho letto recentemente ed è forse uno dei libri che mi ha colpito di più cioè “L’Eleganza del Riccio” di Muriel Barbery, se ancora non l’avete letto ve lo consiglio
assolutamente!

Drogata di te (Leggereditore) eBook: Sophia Blakee: Amazon.it ...

-Progetti per il futuro? Stai scrivendo nuovi romanzi?
Per il prossimo futuro sono molto concentrata sull’Università dato che sto per laurearmi, però ho due storie in pubblicazione su Wattpad che sto portando avanti pian piano e di cui sono molto fiera.
Diciamo che rispetto a quando ero una ragazzina, ora ho molto meno tempo per seguire Wattpad, essendo cresciuta, mi concentro molto di più sulla mia carriera professionale e uso Wattpad semplicemente come passatempo, quando ho voglia di staccare un po’, metto un po’ di musica, prendo il cellulare e scrivo tutto quello che mi passa per la testa.

Grazie a Sophia per questa intervista, spero di ritrovarti presto con nuove storie.

Un abbraccio a tutti!!



Categorie:Autori, interviste, Libri, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: