Dumbo

Finalmente sono riuscita a vedere il remake in live action del film d’animazione del 1941 Dumbo – L’elefante volante. Le aspettative erano alle stelle con un regista che tende a dare il massimo con i suoi lavori, ovvero: Tim Burton. Devo ammettere che sono rimasta colpita e affascinata nonostante la stretta al cuore che questo film porta con sè.
Ma andiamo per gradi e vediamo di cosa tratta questo film.

 

TRAMA:
Stati Uniti d’America, 1919. Holt Farrier, ritorna dalla prima guerra mondiale per poter iniziare una nuova vita con i suoi figli Milly e Joe nel circo Medici. Purtroppo, Holt, si ritrova in cattive acque, in quanto, avendo perso un braccio nella guerra, non potrà più fare le sue acrobazie con i cavalli. Holt avrà così un altro lavoro: occuparsi del nuovo animale del circo, un elefante indiano.

Pochi giorni dopo, l’elefante dà alla luce un cucciolo, il quale nasce con delle orecchie troppo grandi. Quella sera stessa, si terrà un’esibizione del circo, e Medici copre le sue orecchie. Tuttavia, quando il cucciolo cerca di prendere una piuma, la copertura salta, e tutti i presenti lo deridono. La madre, presa dalla rabbia, cercando di difendere il suo cucciolo, attacca gli ospiti che scappano e l’elefante distruggendo parte della tenda, provoca la morte del frustatore.

Per questo motivo, Medici intende ridare indietro mamma elefante, e tenere il cucciolo per sé. Milly e Joe fanno visita al cucciolo, che decidono di chiamare Dumbo, e scoprono che ha la capacità di volare grazie ad una piuma, ed è per questo che decidono di sfruttare il suo talento.

La sera successiva Dumbo fa la sua prima apparizione come elefante volante. Quando Vandevere, un potente imprenditore, e Colette Marchant, una trapezista francese vengono a sapere della notizia, si recano nel circo Medici e invitano tutti a Dreamland, dove cercheranno di rendere Dumbo una star.
Da qui in poi i guai e i colpi di scena sono assicurati, ma sarà anche il punto focale che darà il via alla svolta per la vita di Dumbo e del circo Medici.

Dumbo-Mamma-500x375

I messaggi che si possono cogliere in questa pellicola cinematografica sono decisamente attuali. Si parla di segregazione, maltrattamento, bullismo, sfruttamento, prevaricazione ed isolamento. Tutti temi che cercano di smuovere l’animo umano in un modo o nell’altro.

Inoltre viene messo in rilievo lo sguardo del diverso, dell’emarginato, di chi è piccolo e deve imparare a difendersi, ma anche di chi è adulto, ma non sa come fare per far prevalere ciò in cui crede. Questa è sicuramente una storia di crescita e incoraggia tutti a sviluppare i propri talenti e la creatività.

C’è a chi manca un arto, a chi una madre, a chi una casa, a chi delle reti di protezione durante lo spettacolo, ma fa parte del grande gioco; l’importante è stare uniti, reputarsi famiglia, essere trasformisti, versatili e pronti ad accettare l’altro con tutte le sue diversità .

In fondo la storia di Dumbo, vuole riprodurre in chiave metaforica la storia dell’America. Anch’essa piegata dalla guerra appena conclusa, si rialza e volta pagina.

I costumi realizzati per il film sono favolosi, minuziosi nei dettagli e insieme alle fantastiche ambientazioni sembra quasi di essere lì insieme ai personaggi.

Dumbo è un film ricco di personaggi, il cast è favoloso, non manca l’azione e gli effetti visivi. Ecco perché consiglio la sua visione sia ad un pubblico più giovane, ma anche ad un pubblico adulto. Possiamo definirlo un film per famiglie.

dumbo-22

Preparate una buona ciotola di popcorn e una scatola di fazzolettini poiché ci si commuove in molte scene. Colpisce l’amore di coloro che cercano di riportare il piccolo Dumbo vicino la sua mamma e verso una qualità di vita migliore. Ci si commuove perché è una storia di rivalsa e ci si commuove ogni volta che si uniscono le due proboscidi di mamma e figlio, allacciandosi nel loro tenero gesto d’amore.

Chi sognava nuovi esseri mostruosi creati da Tim Burton, magari legati all’ambiente circense, non troverà nulla, solo una scimmietta un pò stramba. Chi invece avrà voglia di allargare i propri orizzonti insieme ad una storia ricca di emozioni e sentimenti questo è un film che fa per voi!

 



Categorie:Cinema, Senza categoria

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: