Martedì 28 luglio ad Ascoli Piceno presentazione del libro “Sulle ali dell’arte”

Martedì 28 luglio, alle ore 18,30, presso la Pinacoteca di Ascoli Piceno, l’attore Vincenzo Bocciarelli presenterà il suo primo libro dal titolo “Sulle ali dell’arte”, edito dall’Accademia Edizioni ed Eventi di Giuseppe De Nicola.

Vincenzo Bocciarelli è un attore molto conosciuto per le sue numerose partecipazioni in fiction di successo quali “Il bello delle donne 2”“Incantesimo 5”“Orgoglio”“Don Matteo 5”“Un caso di coscienza 2”“L’Inchiesta” e film nazionali ed internazionali: “Red Land (Rosso Istria)”, “Mission possible”, “La scuola più bella del mondo”, “E ridendo l’uccise”“La strada dei colori”. Quest’ultimo film ha fatto inoltre diventare Vincenzo Bocciarelli il primo attore europeo protagonista nel mercato cinematografico indiano.

IMG-20200529-WA0082 (1)

«L’idea di realizzare questo progetto è nato durante il periodo di lockdown imposto a causa dell’emergenza Covid-19 – ha dichiarato Vincenzo Bocciarelli – bloccato tra le mura domestiche come milioni di persone».

Bocciarelli ha dato sfogo al suo talento artistico creando il “Bocciarelli Home Theatre”, un programma live-facebook e YouTube, condotto dal suo soggiorno con lo scopo di portare il teatro, la poesia e quindi l’arte, nelle case del pubblico. Un rimedio contro la solitudine e lo smarrimento causati dall’improvvisa pandemia.

«Ho capito da subito – aggiunge Bocciarelli – che la gente, il pubblico, mai come in un momento così difficile e surreale, avesse il bisogno di sentirsi abbracciare, di sentirsi porgere verità e onestà intellettuale, impegno e creatività, seppur trasmettendo da casa e con un mezzo semplice. Per questo ho lanciato la mia serie di appuntamenti col teatro chiamandola appunto Bocciarelli Home Theatre».

L’esperimento ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica, la stampa nazionale ha dedicato numerosi articoli ed interviste all’attore. Le dirette del “Bocciarelli Home Theatre”hanno colpito, tra tanti, anche il Presidente della casa editrice Accademia Edizioni ed Eventi di Giuseppe De Nicola, che ha proposto all’attore di raccontare quest’esperienza artistica e socio-culturale in un libro, un diario del suo lockdown e del suo programma, in cui l’autore si mette a nudo e racconta “quei giorni” e la funzione salvifica dell’arte come antidoto alla paura e alla solitudine. Soli, ma mai soli.

Ogni giorno una scena diversa, i grandi autori e le poesie scritte dal pubblico, musiche e scenografie improvvisate tra lenzuola e quadri. Un’esperienza magica  che ha avuto il potere di trasportare il pubblico, sulle ali dell’arte, lontano dalla cupa realtà.

Alcune puntate si sono trasformate in “Bocciarelli Art Home Theatre”, in cui l’attore, già maestro d’arte diplomato presso l’Istituto d’Arte “Duccio di Buoninsegna” di Siena, ha realizzato in diretta dei dipinti il cui ricavato della vendita è stato devoluto all’Associazione “SalvaMamme e SalvaBebè”, nel periodo di forte difficoltà economica per il paese.

Con la fine del lockdown, il “Bocciarelli Home Theatre On The Road” ha virtualmente accompagnato il pubblico nelle prime timide uscite da casa tra le campagne senesi e romane. Il primo spettacolo dal vivo del “Bocciarelli Home Theatre”, accompagnato dalla presentazione del libro “Sulle ali dell’arte”, si terrà proprio il 28 luglio 2020 alle ore 18,30 durante la presentazione del libro.



Categorie:Autori, Libri, NEWS, Senza categoria

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: