“Figli che tacciono Gesti che parlano – Come capire ciò che gli adolescenti dicono senza parole” di Susana Fuster

 

Essere genitori è sempre stato complicato; oltre a essere un dono che prospetta felicità e una continuazione della propria discendenza, è un ruolo impegnativo, in cui è necessario accavallare l’affezione con un processo educativo, entrambi essenziali. E se pensate che con il raggiungere dell’età che separa l’infanzia dall’adolescenza le difficoltà si appianino, beh siete in grande errore.

Sinossi: Quanto è difficile comunicare con i figli di fronte ai silenzi che costellano la loro crescita? Lo sanno bene soprattutto i genitori e gli educatori degli adolescenti, che spesso sognano un libretto d’istruzioni che li guidi ad agire nel modo giusto. Con questo libro Susana Fuster, tra le massime esperte di comunicazione non verbale, insegna ai genitori come decifrare il comportamento dei figli. Anche senza le parole, infatti, il corpo parla e non sa mentire: l’importante è saper prestare la giusta attenzione a quello che dice. Imparando a osservare e leggere i segnali non verbali è possibile migliorare la comunicazione, accrescendo empatia e comprensione reciproca. Con il supporto di fotografie, disegni e schemi riassuntivi, questo saggio, scorrevole e ricco di esempi basati sulla vita quotidiana, accompagna il lettore alla scoperta delle differenze tra le varie forme di linguaggio, per riconoscere cosa si nasconde dietro un’espressione del volto, una postura corporea, la scelta di un capo di abbigliamento.
Sulla base della vasta esperienza sul campo dell’autrice e di rigorosi studi scientifici, Figli che tacciono, gesti che parlano è un ottimo punto di partenza per riuscire a gestire in maniera più consapevole i rapporti interpersonali e costruire un florido scambio comunicativo con i propri figli.

Quando si raggiuge la fase della formazione della propria personalità, dei propri gusti in qualsiasi sfera personale e sessuale, e delle scelte future, un genitore deve essere cauto nelle interpretazioni, poiché deve imparare a conoscere l’identità di un figlio e assolutamente non diventarne il Pigmalione, ovvero creare una figura umana a propria immagine e somiglianza. Un errore molto grave che può compromettere il rapporto tra genitore e figlio. Il punto fondamentale nel rapporto familiare è la comunicazione. E se mamma e papà non riescono a capire e a comunicare coi propri ragazzi, perché indecifrabili o scostanti, questo manuale pubblicato da Salani, scritto da una madre e un’esperta di comunicazione non verbale, può certamente dare un’ottima mano a chi non sa da dove iniziare, e poi mettere in pratica i semplici consigli forniti dagli esperti, imparando anche semplici regole. Innanzitutto, si spiegano i vari tipi di comunicazione: verbale e non verbale. Per verbale si intendono appunto le conversazioni, a volte ristrette al minimo, il tono della voce. Il linguaggio del corpo, e non solo a mio avviso, comunica di più che attraverso le parole. Fare attenzione alla gestualità, la postura, la distanza assunta, le espressioni facciali; tra cui il movimento delle sopracciglia e della bocca.
L’autrice non fornisce indicazioni campate per aria, ma il suo testo è frutto di ricerche provenienti da centri di analisi del comportamento degli adolescenti portati avanti da esperti nel settore, inoltre risulta una lettura interessante e con un linguaggio non impegnativo, perciò adatta anche ai profani. Quindi provate a seguire ogni suggerimento, perché, come in tutte le cose, non è mai troppo tardi per imparare.
Personalmente l’ho trovato utilissimo anche per osservare il comportamento delle persone in generale.
Buona lettura

download (7)

 

Titolo: Figli che tacciono Gesti che parlano. Come capire ciò che gli adolescenti dicono senza parole.
Autore: Susana Fuster
Editore: Salani
Genere: Manuale



Categorie:Libri, Narrativa, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: