UNA SPOSA IN PROVA di HELEN HOANG

Buongiorno amici di Life, oggi vi parlo di Una sposa in prova meraviglioso romanzo, nato
dalla penna magnetica di Helen Hoang e portato in Italia da Leggereditore.
La storia di Khai ed Esme mi ha travolta come un’ondata di vento caldo in pieno inverno, mi ha emozionato e toccato il cuore…sono assolutamente innamorata di questo romanzo!!!
Khai è un bel ragazzo, con un lavoro che sa fare molto bene, una casa curata ed una famiglia che lo ama e si preoccupa per lui. Fin qui nulla di particolare, ma c’è un dettaglio invisibile che sfugge a chi non lo conosce, Khai è affetto da una lieve forma di
autismo che non gli consente di provare sentimenti e di amare…o almeno questo è ciò che crede il nostro protagonista.
Sua madre, in ansia per lui, ancora solo senza una moglie al suo fianco, decide di partire per il Vietman e cercare una fanciulla
capace di conquistare il cuore di Khai.
La prescelta sarà Esme, una ragazza di umili origini che per vivere fa le pulizie in un hotel….
Sin dal primo incontro la madre di Khai, Cô Nga intuisce che Esme può essere quella giusta, quella che, forse, potrà scalfire il muro che suo figlio ha costruito da tempo e così, senza esitare, chiede alla giovane di trascorrere l’estate in America e provare a conquistare suo figlio.
Esme è combattuta, la proposta è allettante, Khai è un bel
ragazzo e l’America è un sogno, accettare potrebbe essere l’inizio di una vita migliore… un’occasione del genere non ricapita tutti giorni.. va colta al volo.
Esme parte e si trasferisce a casa di Khai.
Riuscirà a sedurlo e a farsi sposare? E Khai come affronterà la presenza costante di una splendida donna nella sua casa e nella sua vita?
Una storia originale toccante, appassionata, romantica, che vi conquisterà senza alcuna fatica. La trama è ben strutturata e mai banale, la scrittura capace di incollare il lettore alle pagine, i protagonisti si fanno amare senza difficoltà.
Vi ritroverete a tifare per Esme, a sperare che possa far innamorare Khai, vi commuoverete quando le cose non andranno come sperato e quando invece ci saranno sviluppi positivi sarete felici.
Chissà se l’amore trionferà!!!!
I protagonisti amabilmente tratteggiati da Helen Hoang sono unici e indimenticabili.
Khai è convinto di non sapere amare, di non provare nulla per gli altri; la sua difficoltà di creare legami è reale certo, determinata dal suo autismo ma la situazione è stata aggravata da un evento traumatico del passato.
Per il nostro protagonista non sarà facile accettare Esme, del resto sarebbe complesso per chiunque vedere un'estranea che gironzola in casa, sposta le cose, riordina e mette le mani ovunque. Ma quella fanciulla è così bella, così sensuale che per Khai, starle lontano non sarà affatto facile.
Esme dal canto suo è forte e fragile, determinata e dubbiosa, a volte sembra certa di poter fare breccia nel cuore di Khai, altre invece si dispera perché teme di non farcela…
Lacrime, sorrisi, passione, amore, colpi di scena ed un segreto non svelato…non manca nulla a questo romanzo per conquistare i lettori.
Complimenti ad Helen Hoang che riesce a trattare un tema complesso con estrema delicatezza, senza appesantire la storia e che sa farci riflettere e sognare con la sua genuinità.
E complimenti anche alla Leggereditore che non sbaglia un colpo!!!
Una sposa in prova (Leggereditore) eBook: Helen Hoang, Silvia ...


Categorie:Libri, Narrativa, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: