Carmen Weiz: Sono un mix esplosivo

Hola readers,
sono tornata con una nuova intervista ad una autrice molto amata: Carmen Weiz.
– Ciao Carmen, felice di averti ospite sulla nostra rivista, racconta qualcosa di te ai nostri lettori, chi sei nella vita di tutti i giorni?
Grüezi wohl mittenand! Questo è il saluto informale usato dove abito, a nord della
Svizzera. Innanzitutto volevo ringraziarvi per questa bellissima opportunità. È un onore per me essere ospite della vostra rivista.
Mi piace definirmi una persona multiculturale, è un bell’aggettivo, vero? A me scalda il cuore pensare a quanta cultura esiste nel mondo e a quanta possa io inglobarne dentro la mia energia. Sono nata all’inizio degli anni 70 in Brasile, da madre tedesca e padre italiano. Per oltre dieci anni ho vissuto in Italia e da quasi dodici abito in Svizzera.
Nella vita di tutti i giorni sono un architetto e la madre di due ragazzi ormai adulti. Ho una passione per gli animali, lo sport e per tutto quello che riguarda la vita. Sono anche un’eterna ottimista, penso che questa qualità derivi delle mie radici brasiliane.
– Quando hai deciso che la scrittura sarebbe stata la tua strada?
La mia passione per la scrittura è nata dalla mia eterna curiosità. Fin dall’infanzia ho sviluppato l’abitudine di leggere tutto ciò che mi passava davanti agli occhi: giornali, riviste, libri, fumetti, opuscoli, ecc. Forse sono cresciuta così perché anche mia madre
era un’appassionata lettrice. Fin dalla tenera età ho imparato ad amare e a rispettare i libri. La passione per la scrittura è nata come conseguenza di questo amore.
IMG_0999 copia 2
-Sei un’autrice molto amata ed apprezzata, i tuoi libri sono stati tradotti in diverse lingue: italiano, inglese, portoghese (se posso aggiungerei anche tedesco); cosa consiglieresti ad una giovane autrice che inizia a pubblicare le sue storie?
Le consiglierei di non desistere, di non lasciarsi influenzare dal giudizio altrui, ma soprattutto di credere in se stessa. Secondo il mio parere un scrittore deve, in prima istanza, scrivere per se stesso, per esternare il suo amore per le parole. Quando crediamo in noi stessi, non ci sono limiti per il futuro.
-Raccontaci un episodio divertente o particolare legato ad uno dei tuoi romanzi?
Tutti i miei libri hanno avuto dei momenti particolari. In generale le mie idee nascono durante la notte. Quando chiudo gli occhi vedo storie. La maggior parte dei miei personaggi viene a trovarmi durante i sogni, è come se mi chiedessero di raccontare
le loro storie. Io prendo solamente appunti… e insieme alla mia famiglia, ma anche alle mie collaboratrici, discutiamo i pro e i contro e con il loro inestimabile aiuto queste idee diventano parole, frasi, paragrafi… ma soprattutto diventano nuovamente sogni. Per i miei lettori.
Immagini-libri-2020-4-28-18-5656
-Un motto o una frase che ripeti spesso o che ti rappresentano?
In verità ci sarebbero due. La prima riguarda me stessa come persona:
“Sono un mix explosivo: sono scintillante come una brasiliana, il mio cuore parla italiano e la mia terra è la Svizzera. ”Questa è la definizione che darei di me. E poi c’è il mio slogan di scrittrice, il mio motto: “La magia dei libri sarà sempre il viaggio più bello.”
– Progetti per il futuro? Quando potremo leggere altri tuoi libri?
Insieme alla casa editrice con cui collaboro abbiamo un progetto di tre pubblicazioni annuali. A giugno uscirà il mio sesto libro, “La bellezza del male”, un thriller psicologico, il secondo manoscritto della serie Swiss Legends.
A settembre ho previsto la pubblicazione di un Contemporary Romance “Il confine del perdono”, il secondo spin off della serie Swiss Stories. Vorrei approfittare di questo momento per invitare tutti a visitare il mio sito ufficiale, appena inaugurato.

Languages


Insieme a un bravissimo sviluppatore di software ho creato uno spazio virtuale dove si possono conoscere tutti i miei libri, con le rispettive sinossi e book trailer (video dei libri), ma anche leggere gratuitamente i primi capitoli di ogni manoscritto e, ancora,
acquistare bellissimi gadget per gli amanti della lettura.

Grazie a Carmen per questa bella intervista e per le anticipazioni.
Un abbraccio a tutti!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.