“Fashion victim a Parigi” della disegnatrice Megan Hess

Oggi parliamo del libro “Fashion victim a Parigi” della disegnatrice Megan Hess. Mai come in questo periodo di lockdown la voglia di viaggiare è molta anche se per un po’ non ci sarà possibile come prima , meglio preparare le valigia  e volare con la fantasia. Io come sempre ho scelto la mia amata . Fashion victim a Parigi è una sorta di guida turistica ai luoghi del superlusso della capitale francese vi consiglia i luoghi dove dormire e mangiare ma sono alla portata della gente miliardaria o se siete figli di Rockefeller.

Illustrazione di Megan Hess dal libro Fashion Victim a Parigi

 

Questo libro ci porta alla scoperta della storia della moda francese ed in particolare delle “Maison di moda” da Chanel a Dior e a molte altre. Megan Hess ci presenta le Maison di moda, raccontandoci le storie , le loro origini e di ciò che si occupano oggi. Inoltre nel descrivere ogni luogo l’autrice ci fornisce gli indirizzi dei luoghi e consigli su cosa fare. Un’altra cosa molto interessante del libro sono una serie di suggerimenti legati agli svaghi fuori Parigi , consigli su musei e luoghi cult per la storia della moda. E’ consigliata la visita della Reggia di Versailles, il Musèe Dior e naturalmente la regione dello Champagne.  Cosa chiedere di più?.  Inoltre se siete golosi e amate il buon cibo l’autrice ci descrive i suoi cafè parigini preferiti tra cui il “Cafè des Fleures”, “Cafè Hemingway”. Consiglia anche “Angelina” che personalmente ho provato ed è veramente il top della pasticceria francese. Inoltre vengono suggeriti ristoranti dove mangiare il tipico cibo francese. Altro consiglio riguarda il Cafè del Museo Jacquemart Andrè a cui sono stata durante lo scorso Maria Antonietta Tour organizzato dall’associazione italiana Maria Antonietta, abbiamo partecipato ad un Tea Party dopo la visita del museo che contiene la raccolta d’arte della coppia ottocentesca Jacquemart Andrè.

Una sosia di Coco Chanel davanti ad Angelina. Sempre dal libro.

Insomma Parigi è da sempre l’epicentro mondiale dell’eleganza e dello stile, un luogo mitico che ogni amante della moda dovrebbe visitare almeno una volta nella vita. Megan Hess, col suo inimitabile occhio critico e i suoi disegni unici e inimitabili ci porta a scoprire la vera Parigi del lusso e dell’eleganza. Infondo ogni tanto è bello sognare ad occhi aperti e vedere Parigi come non l’abbiamo mai vista. Megan Hess è di casa nella moda in quanto ha partecipato a varie campagne pubblicitarie con i suoi disegni. Ha disegnato per le maggiori Maison francesi soprattutto Dior, Chanel e Louis Vuitton. Da anni inoltre l’autrice scrive libri dedicati a Parigi e alla moda. Il suo primo libro illustrato è stata una biografia di Coco Chanel , poi sono arrivati Fashion Victim a Parigi, Fashion Victim a New York e altri libri sulla moda, in particolare italiana.

La caratteristica dei disegni di Megan Hess sono le gambe lunghe e affusolate delle donne. Ma sopratutto i dettagli fashion che fanno la differenza.

cattura

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.