I misteri di Borgoladro di Semplici Filippo

Le storie di paura iniziano quasi sempre con i personaggi che si trovano nel posto sbagliato al momento sbagliato: è così anche per Orlando ed Elise… i protagonisti di questa storia: per loro una romantica vacanza si trasforma in un incubo.

Trama: Una tranquilla vacanza sta per trasformarsi in un vero e proprio incubo
Quando Orlando parte per un viaggio in Toscana insieme a Elise, la sua compagna, ha tanti propositi per passare dei giorni all’insegna del divertimento: non vede l’ora di dedicarsi al buon vino, al cibo genuino e all’esplorazione di luoghi fuori dalle rotte turistiche consuete. Ma sulla strada, durante una sosta nel piccolo paese di Borgoladro, l’allegria lascia spazio al sospetto. Nel piccolo insediamento di case arroccato sulle colline e abitato da vecchi pensionati si respira un’atmosfera sinistra. Difficile capirne la ragione: ma a un certo punto è chiaro che Orlando ed Elise non sono ospiti graditi e ben presto la vacanza rilassante tanto agognata si trasforma in un incubo da cui sembra impossibile svegliarsi…

Stanchi e provati dal viaggio, bisognosi di una pausa e di refrigerio, fanno tappa in una piccola cittadina della Toscana: Borgoladro, dove nulla è come sembra.
Si percepisce subito che c’è qualcosa di strano: il lettore resta sospeso tra il sospetto e la speranza di essersi sbagliato, di aver mal interpretato la lettura. Gli sguardi diventano fondamentali, così come i silenzi ed i respiri, ogni dettaglio è importante. Una porta che era meglio non aprire.
Narrazione scorrevole con ritmo elevato. Un thriller che cattura il lettore, lo tiene incollato alle pagine coinvolgendolo talmente tanto da renderlo partecipe. Sentimenti come incredulità, angoscia, panico e terrore fanno da padrone per tutta la durata della lettura.
Giudizio: 4 stelle su 5. Consigliato a chi ama i thriller avvincenti ed intriganti. Complimenti allo scrittore: un libro/thriller davvero ben scritto.

Riporto la nota dell’autore a fine libro … “Con questo libro ho voluto alzare il velo su un mistero in bilico tra realtà e leggenda digitale che vale la pena portare alla luce, per capire meglio con cosa abbiamo a che fare talvolta quando parliamo di rete. Per capire cosa può celarsi in quella parte di internet sommersa e sconosciuta ai più.”

a cura di Katrin

I misteri di Borgoladro eBook: Semplici, Filippo: Amazon.it ...

Dati:

Genere: Giallo

Edito: Newton Compton

Pagine: 288

Link

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.