Calcio – Primi trionfi e ripartenze al tempo del Covid-19

Il mondo dello sport è paralizzato da mesi a causa dell’emergenza di coronavirus, ma nonostante tutto in Nicaragua e nelle Isole Faroe il calcio non si è arreso.

Nel paese centroamericano, il Real Estelì, grazie alla vittoria per 3-1 sul Managua, è diventata la prima squadra al mondo a vincere lo Scudetto sul campo durante la pandemia. Il match si è svolto a porte chiuse, con l’obbligo di mascherina in panchina e anche per i giornalisti presenti. Tuttavia, i calciatori della squadra vincitrice si sono lasciati andare durante i festeggiamenti, creando assembramenti al momento della consegna del trofeo e della foto di gruppo. Festeggiamenti però che non sono proseguiti per le strade, a causa dei divieti imposti dal governo, alla luce dei 16 casi positivi al virus, che ha provocato nello stato nicaraguense anche 5 morti.

E se in Nicaragua il campionato si è appena concluso senza essersi mai fermato, in Europa sono le Isole Faroe il primo paese ad aver ripreso a giocare a calcio dopo un lungo stop dovuto al lockdown. Dal 9 maggio tutte le partite hanno l’obbligo di svolgersi a porte chiuse, con la dovuta sanificazione dell’ambiente e il divieto di soffiarsi il naso e sputare in campo. La situazione sanitaria è comunque rimasta sempre sotto controllo, considerando che le Fær Øer sono il primo e unico paese europeo senza decessi, a fronte dei soli 187 casi positivi al Covid-19. La ripartenza del campionato nell’arcipelago subartico ha attirato l’attenzione di Danimarca e Norvegia, che hanno deciso di acquistare i diritti televisivi per trasmettere le partite in diretta nei loro paesi, contribuendo così ad un notevole aiuto finanziario.

L’interesse suscitato da un calcio semi-professionistico come quello dei due paesi sopracitati sta a sottolineare ancora una volta quanta sia la voglia di ripartire nello sport più amato del pianeta. E l’ormai imminente ripresa del campionato tedesco – la Bundesliga, precisamente dal 16 maggio – sarà un’ulteriore occasione per attirare milioni di spettatori davanti alla tv.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.