La Quinta Stagione di N. K. Jemisin

La Quinta Stagione è il primo volume della trilogia “La Terra Spezzata”, scritta da N.K. Jemisin, edita da Libri Mondadori per la collana Oscar Fantastica. La serie è composta da; La Quinta Stagione (2019), Il Portale degli Obelischi (2020) e Il Cielo di Pietra (prossimamente).
“È iniziata la stagione della fine. Con un’enorme frattura che percorre l’Immoto, l’unico continente del pianeta, da parte a parte, una faglia che sputa tanta cenere da oscurare il cielo per anni. O secoli. Comincia con la morte, con un figlio assassinato e una figlia scomparsa. Comincia con il tradimento e con ferite a lungo sopite che tornano a pulsare”.
“Di ‘loro che un giorno potranno essere fantastici, come noi. Di ‘loro che appartengono a noi, non importa come li trattiamo. Di ‘loro che devono guadagnare il rispetto che tutti gli altri ricevono quotidianamente”.
Ambientato in un mondo in cui è presente un solo continente chiamato Immoto. Un giorno un’enorme frattura si apre sull’Immoto, iniziando a eruttare polveri e cenere che oscureranno il cielo per anni. Gli abitanti dell’Immoto sono abituati alle catastrofi periodiche, che lori chiamano Quinta Stagione, che devastano periodicamente il continente. Alcuni abitanti, chiamati OROGENI possiedono un potere che permette loro di prevedere, controllare e perfino provocare queste catastrofi. Questo rende gli orogeni gli abitanti più temuti dell’Immoto, ma al contempo anche i più odiati.
Damaya, Essun e Syenite sono tre orogene che interagiranno tra loro andando incontro al loro destino.

“Credevi che ci fossero solo gli immoti e gli orogeni? No,no. Ricordati dei mangiapietre e anche dei Custodi…. oh e le Stagioni. Non dimenticare mai Padre Terra. Lui non ti ha dimenticato.”

Il mondo creato dalla Jemisin è affascinante nella sua disinvoltura casuale; sia
per quanto riguarda il pianeta (in continuo agguato per uccidere tutti) sia per quanto riguarda la struttura sociale delle persone che vivono su questo pianeta ostile.
Vi sono eventi prossimi all’estinzione che si verificano più o meno frequentemente e la società che si è evoluta in risposta a questa minaccia è rigida e inumana. Esiste una casta schiava di orogeni che sono temuti e odiati a causa dei loro poteri, quando in teoria sono più forti dei loro oppressori, Jemisin mostra una sorta di fantasy politico su quanto siano insidiosi gli anni della schiavitù e della diversitá.
Il finale crudele come si addice a un’opera così oscura.
L’attesa per il prossimo capitolo sará straziante.
Ho riflettuto una settimana scrivendo questa recensione e continuerò a farlo. Questo romanzo è un perfetto equilibrio di Distopia, Fantascienza, Fantasy con una buona spolverata di Geologia.

Stra, stra, stra consigliato grazie veramente Oscar Fantastica per questa meravigliosa anteprima! Preparatevi ad essere sconvolti, buona lettura.

 a cura di KeeperoFae

La Quinta Stagione (La Terra Spezzata Vol. 1) eBook: Jemisin, N.K. ...

 

Dati:

Genere: Fantasy/Sci-Fi
Serie: La Terra Spezzata
Editore: Mondadori

Collana: Oscar Fantastica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.