Alice Marcotti: Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti.

Salve lettrici e lettori, come state?
Siamo qui con una nuova ospite che con le sua penna dolce e fresca sta conquistando molti lettori; si tratta di Alice Marcotti autrice di ‘Almeno tu’, ‘Secret love’ ed altri titoli.

-Ciao Alice, bentrovata. Cosa fai nella vita oltre a scrivere e come è nata la tua passione per la scrittura?
La mia vita è scrivere Ho deciso di intraprendere questa unica strada tre anni
fa e sono felice dei risultati ottenuti. La passione per scrittura fa parte della mia vita da
sempre, fin da bambina, scrivevo storie un po’ bizzarre, su scoiattoli e nonni magici.
Poi a quindici anni, in seguito a un lutto, ho iniziato a mettere tutti i miei pensieri su carta, fino ad arrivare ad aprire la pagina Facebook Hayley. Lì condividevo i miei pensieri, storie, a volte, lettere e tantissimo altro.

Quando mi accorsi che la gente amava ciò che scrivevo, mi sono detta “Potrebbe esserci di più?”
Scrivere è una passione alla quale non riuscirò mai a rinunciare, per me è come l’aria.

– Quando hai deciso di condividere i tuoi romanzi con il pubblico?
A 21 anni ho deciso di uscire dal guscio e iniziare a scrivere su Wattpad, Sei parte di me.
Dopo è arrivato Fidati di me e Adesso che ci sei tu (quest’ultimo è stato edito da Butterfly edizioni). Ero una ragazza inesperta, ma con tanta voglia di imparare e mettermi in gioco. Anche ora, a 25 anni ho voglia di apprendere, sempre di più. Ma solo ultimamente mi sono esposta, fino a farmi conoscere. Con Almeno tu, la mia vita è cambiata completamente e non posso far altro che esserne felice.

– Qual è il libro della tua infanzia, quello che porti nel cuore?
L’indecisione è tosta, in questo caso. Alle elementari mi sono innamorata di Streghetta mia di Bianca Pitzorno, alle medie ho amato Dieci piccoli indiani di Agatha Christie e alle superiori mi è rimasto nel cuore Bianca come il latte, rossa come il sangue di Alessandro D’Avenia. Sono tre libri che mi hanno segnata, in modo diverso, in tre fasi differenti della mia vita. Tre letture che mi hanno fatto amare alla follia il mondo dei libri e che mi hanno spinto a dire “anche io voglio far conoscere le mie storie alla gente”.

alice2 alice3

– Hai un motto o una frase che ti rappresenta?
“Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti.” Sono una persona che non si ferma davanti a niente e nessuno. Mi aspetto sempre il meglio da me stessa. Se da ragazza, quando andavo a scuola, me ne fregavo.Quando si tratta di libri e scrittura, ho sempre dato il
massimo. Leggo di tutto e di più, provo a scrivere cose nuove, cerco di migliorarmi, sempre. Insomma, non mi fermo mai, e non ho intenzione di farlo.

-Progetti per il futuro?
Scrivere fino alla nausea! Ho dei libri in cantiere per quest’anno, tra cui Solamente tu, il seguito di Almeno tu. Pubblicherò nuovamente con Butterfly edizione tra qualche tempo.
Inoltre, spero, in futuro di avere la possibilità di allargare i miei orizzonti e perché no? Magari finire sullo scaffale di una libreria.

Grazie ad Alice per questa bella chiacchierata, leggerò presto altre storie scritte da te.

Un abbraccio a tutti,
Emanuela



Categorie:Autori, interviste

2 replies

  1. Bellissima intervista 😉
    Passa nel mio blog se ti va

    "Mi piace"

  2. Stupenda intervista 😉 😘😘

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: