Caterina Franciosi – La pioggia ricorda

Sono interessato al genere thriller e m’imbatto casualmente in una nuova uscita di Caterina Franciosi. Il tarlo che mi rode in testa è legato a una sinossi decisamente stringata, però in fondo sono solo cinquantotto pagine: corro il rischio e procedo con l’acquisto.

Sinossi: Portland, 1962. New Orleans, 2011. Una nonna, una nipote. Un racconto di affetti e drammi familiari, di tradimento e speranza, di amore, ma soprattutto di resilienza femminile. Due storie che diventano una. E che la pioggia segna e ricorda.

La narrazione si svolge in parallelo tra il presente della ventunenne Melanie a New Orleans e l’oscuro passato di sua nonna Evelin, a Portland. La generazione intermedia è stata spazzata via dall’uragano Katrina nell’agosto del 2005, lasciando cicatrici indelebili nell’esistenza delle due superstiti. Cosa spinse invece la giovane Evelin a lasciare l’amato Maine nel lontano 1962?
In pochissime pagine, la giovane autrice traccia uno spaccato amarissimo degli Stati Uniti ai tempi della crisi missilistica di Cuba. Razzismo e necessità di salvare le apparenze appaiono come i valori dominanti della classe dirigente, ancorata ad una anacronistica visione neocolonialista. Le paure della nonna per quanto successo cinquant’anni prima rivivono nella figlia a mezzo secolo di distanza. Sofferenza e speranza, assimilazione forzata e resilienza. L’autrice mischia sapientemente tutti questi ingredienti realizzando un mini thriller ad elevato impatto psicologico. Da antologia la principale scena d’azione, reale spartiacque del libro. Ben caratterizzati tutti i personaggi, in particolare Mildred, l’amica lucida di Evelin. In ultima analisi, tre euro spesi bene.

“C’era stato un tempo in cui Eveline aveva amato quegli occhi. Un tempo in cui ci aveva creduto. Sperato. Vissuto.”

Giudizio:5/5

La pioggia ricorda - Caterina Franciosi - eBook - Mondadori Store

 

Dati

Lunghezza: 58 pagine
Editore: Delos Digital
Genere: Thriller
Pov: Terza persona

Link



Categorie:Gialli & Thriller, Libri, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: