Viola Valentino: il nuovo album parla di sentimenti.

Viola Valentino torna al pubblico con un bellissimo album. Un mix di canzoni, emozioni e sentimenti che ci tengono saldi all’amata melodia italiana.

– Buongiorno e benvenuta in Life Factory Magazine. Prima domanda d’obbligo è come sta vivendo questo #iorestoacasa: È un momento molto brutto e difficoltoso, ma bisogna restare tutti a casa.

viola-valentino

 E sarà per sempre è stato pubblicato il 20 marzo, ce ne vuole parlare? È un album che ho in testa da molto tempo ed è una dedica a un produttore appena scomparso. Ho scelto un momento sbagliato per pubblicarlo, ma non si poteva fermare la macchina della produzione e, come tanti altri artisti, lo abbiamo pubblicato. Come ho detto è un album dedicato, perché sono testi scritti da lui; poi ci sono tre inediti e due duetti.

– Life Factory Magazine ha avuto il piacere di ascoltare, prima dell’uscita, il suo nuovo album. C’è una netta diversificazione tra le canzoni. Quella che ha colpito, per il titolo e per essere al di sopra delle righe, è Stronza; possiamo supporre che sia biografica o c’è un messaggio? Stronza è uscita tempo fa, ma non è stata pubblicizzata dalle radio come avrebbe dovuto e le è stato applicato il bollino rosso. È biografica come tutte le altre mie canzoni. Sfortunatamente non è stato un brano fortunato a livello radiofonico, ma tramite altri canali il pubblico ha imparato a conoscerla ed è proprio il pubblico che me la chiede, vuol dire che l’idea non è stata così sbagliata. Mi piace ricordare che Stronza l’hanno inserita nella fiction Immaturi. 

Come è nata la collaborazione con Francesco Serra per la canzone Questo pensiero d’amore? L’album è pieno di sentimenti e la collaborazione con Francesco è nata dietro una proposta per una canzone orecchiabile e d’amore. Il testo è di Francesco, mi è piaciuto subito quindi ho accettato con molto piacere.

Lei è attiva contro la violenza omofoba e in occasione della Giornata Internazionale contro l’omofobia viene pubblicato il singolo Domani è un altro giorno, un inno contro le violenze a sfondo omosessuale. Il brano è stato promosso come inno dall’associazione Arcigay. Come è nata questa canzone? È nata proprio verso questa mia amicizia con le associazioni gay. La canzone Domani è un altro giorno è nata dopo che un giovane quattordicenne venne da me alla fine di un mio concerto e mi raccontò la sua storia di come fosse difficile la sua condizione e il far capire al mondo chi lui fosse, poi si uccise. Domani è un altro giorno è stata scritta in 4 lingue e quella che preferisco è la versione francese

Ho una grandissima percentuale di fan omosessuali, come tantissime altre cantanti, e mi seguono ascoltando tutti i miei brani. Non li apprezzo molto, e loro lo sanno, quando il gay pride si trasforma nel carnevale di Rio. Dovrebbero presentarsi come sono tutti i giorni. Un altro argomento a cui tengo molto è contro la violenza sulle donne. La canzone Daisy parla di una donna picchiata, mentre la canzone I tacchi di Giada, è la storia di una ragazza violentata; queste canzoni nascono da storie vere, che mi sono state raccontate.
– I prossimi progetti futuri? Ci volete svelare qualcosa? Ora siamo incatenati, progetti ci sarebbero ma ora è tutto bloccato anche per la promozione del nuovo album. Comunque noi siamo pronti, possiamo solo aspettare.

cover-V-Valentino-



Categorie:Musica, Senza categoria

Tag:,

1 reply

  1. Adoro Viola Valentino, autrice di Comprami❤️

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: