LA FORESTERIA DELLE TRE SORELLE di Andrea Biscaro

Niente in questo romanzo è come sembra.
Pagina dopo pagina, quasi senza accorgervene, sarete letteralmente travolti e catapultati all’interno storia. La vostra voglia di sapere, di conoscere il terribile segreto celato all’interno delle stanze della Foresteria delle Tre Sorelle sarà la vostra rovina…

NON RIUSCIRETE PIÙ A STACCARVI DAL ROMANZO, semplicemente perché non potrete, né vorrete farlo. Chi entra nella Foresteria non ne esce piu’… chi incontra le Tre Sorelle ne resta ammaliato, soggiogato. In un crescendo di emozioni, di situazioni al limite della follia, tra colpi di scena, paura e terrore l’autore vi accompagnerà nell’inaspettato, sconvolgente e geniale epilogo finale che vi lascerà senza parole.
Narrato in prima persona, con dialoghi semplici e diretti, alternati a descrizioni minuziose, sinistre ed inquietanti questo romanzo vi conquisterà.
Se avete voglia di leggere un thriller diverso dal solito, un giallo dalle sfumature noir in cui immergervi totalmente sia a livello psicologico che emozionale LA FORESTERIA DELLE TRE SORELLE è il romanzo giusto per voi… E come scrisse il Sommo Poeta Dante Alighieri “Lasciate ogni speranza, o voi ch’entrate”…

 

La foresteria delle tre sorelle: (Collana Segreti in giallo) eBook ...

Genere: Thriller – Horror

Edio: PubMe

Pagine: 317

Link



Categorie:Gialli & Thriller, Libri, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: