Private Eyes

Vi ricordate di Jason Priestley, il bel Brandon Walsh nel teen drama degli anni novanta, Beverly Hills 90210? Lo ritroviamo in Private Eyes la serie tv crime, creata da Tim Kilby e Shelley Eriksen ed ispirata dal libro The Code di G.B. Joyce. Certamente gli anni sono passati anche per lui, ma è ancora fascinoso.

In Private Eyes, Jason Priestley, è Matthew Shade un ex-giocatore di hockey su ghiaccio diventato investigare privato, affianca Angie Everett, interpretata da Cindy Sampson la quale è proprietaria di un’agenzia investigativa.

La serie è un poliziesco ambientato in Canada; gli episodi ci portano dentro alcuni crimini dove il colpevole lo si scopre solo all’ultimo e questo, a me, piace molto. Come un tempo, anche in questo telefilm, Jason Priestley, mantiene la fama del bello e ricercato playboy. Per chi vuole passare 45min. spensierati e tentare di risolvere un crimine non se lo deve perdere.

Risultato immagini per Private Eyes



Categorie:Senza categoria, Serie TV

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: