IL VESTITO PERFETTO DI LOUISA LEAMAN

A prima vista ho pensato ad un libro carino, una storia leggera … purtroppo devo dire che non mi è piaciuto così tanto. Non fraintendetemi, è scritto bene, non ci sono errori e scorre abbastanza bene, ma la trama non mi ha coinvolta, non mi ha entusiasmato.
Francesca è una donna controcorrente, innamorata di tutto ciò che è antico; ama il vintage alla follia, ama i matrimoni e ama l’amore. Parla solo di queste tre cose: vestiti vintage, matrimonio e amore. Ancora, ancora e ancora.

Trama: il negozio di abiti da sposa di Fran Delaney è un posto speciale. Fran trova capi vintage favolosi, scopre tutto quello che può sulla loro storia, poi li abbina alle spose giuste. I suoi sono più che semplici abiti: mettono in risalto l’autentica personalità di chi li indossa. Fran riesce sempre a trovare l’abito perfetto per ognuna, anche se spesso la scelta ricade su qualcosa di totalmente inaspettato per la sposa. Ha una proposta audace per chi soffre di timidezza. Un vestito semplice per  la ragazza che non ha paura di osare. E qualcosa di eccentrico per chi normalmente tende a non farsi notare. Nel suo lavoro Fran segue sempre due princìpi: non innamorarsi mai di un abito e non proporne mai uno che abbia una storia sfortunata. Entrambe le regole, però, sono destinate a infrangersi quando le capita tra le mani un bellissimo capo degli anni Cinquanta. Indagando sulla precedente proprietaria, Fran incontra Rafael Colt, il figlio della sposa, e scopre un segreto che potrebbe essere la chiave della propria felicità.

 

Il suo lavoro consiste nel recuperare abiti da sposa vintage, restaurarli e abbinarli ad una sposa.
Le future spose che entrano nel suo negozio non hanno la facoltà di scegliere il proprio
vestito da sposa. Per Francesca i vestiti sono in grado di “sussurrare” la loro vita
precedente alla sposa che li sta indossando in quel momento e di “trasformarla”
esattamente nella persona che vorrebbe essere.
Ovviamente le spose che incontrano Francesca, all’inizio sono stranite dalle sue idee, ma non appena provano l’abito che lei insiste a far loro provare, si piacciono immediatamente e lo scelgono. Francesca con un colpo d’occhio capisce ciò di cui hanno bisogno, e trova il loro abito perfetto.
Francamente trovo un pochino assurdo che una futura sposa si lasci condizionare così
tanto senza nemmeno proferire parola, io non potrei mai farlo…
E proprio durante una sua “ricerca” incontra Rafael, un personaggio strano e bizzarro
proprio come lei, e tra i due scatta la scintilla. Anche qui, mi aspettavo un’evoluzione
diversa della loro storia, invece nulla. I personaggi sono molto simili caratterialmente e la storia d’amore non decolla.
Mi dispiace non esserne rimasta affascinata, non avevo letto nulla di questa scrittrice;
come dico sempre però non può piacermi tutto e quindi a volte ci stanno anche recensioni così.

a cura di Katrin

Risultato immagini per IL VESTITO PERFETTO DI LOUISA LEAMAN

 

Genere: Narrativa

Edito: Newton Compton

Pagine: 283

Link

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.