NICOLE TESO: Mettere la parola “fine” a una mia storia è come dire addio ai personaggi

Una ragazza frizzante, simpatica, “colorata”, un vulcano di vitalità ma anche di dolcezza e gentilezza. Sto parlando di NICOLE TESO autrice Newton Compton che ho avuto la gioia di intervistare per voi! È uscita da pochissimo il suo ultimo romanzo DOVE INIZIA LA TEMPESTA, che sta riscuotendo ampi consensi di pubblico e critica.

Nata il 10 novembre 1996 a San Donà di Piave, una città in provincia di Venezia,
Si fa conoscere con “Loving the demon” e “Loving the Angel”, i suoi primi romanzi, appartenenti al filone del dark romance.
Lo scorso anno sempre per la Newton & Compton ha pubblicato
IL MIO MERAVIGLIOSO IMPREVISTO, che ha conquistato i cuori di moltissimi lettori e lettrici.

Benvenuta Nicole, parliamo un po di te.

– Quando hai iniziato a scrivere?
Ho sempre scritto, in realtà.
Ho cominciato a otto anni con delle poesie che dedicavo alla mia mamma. Poi, a dodici anni mi sono cimentata in una storia fantasy che giace ancora nel cassetto più profondo della mia scrivania.
A diciannove anni, però, ho cominciato a pensarci seriamente. Avevo un’idea chiara nella mia mente e l’ho raccontata al mio fidanzato e alla mia migliore amica.
Loro mi hanno spronato a metterla su carta e da lì è cominciato questo fantastico viaggio che spero non finisca mai.

20200213_225545
– Che sensazione provi dopo aver scritto la parola FINE di un tuo libro?
Di solito, piango. Mettere la parola “fine” a una mia storia è come dire addio a dei personaggi che mi hanno tenuto compagnia per svariati mesi.

– Qual è il primo romanzo che hai letto e qual è il tuo “libro del cuore”?
“Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carroll è il primo libro che ho letto ed è anche la mia storia preferita in assoluto.

– Scopriamo qualcosa in più di te…
Dicci 3 pregi e 3 difetti.

Pregi:

1)Sincerità;
2)Altruismo;
3)Intraprendenza.

Difetti.

1)Impulsività;
2)Pignoleria;
3)Possessività.

– Per scrivere hai un rituale particolare oppure no? Es. Luci soffuse, musica d’atmosfera, candele profumate ecc.
Scrivo sempre e solo di notte. Con la luce spenta e la musica in sottofondo.

– Se ti venisse data la possibilità di incontrare un’autrice o un autore del passato chi sceglieresti e perché.
Sceglierei Lewis Carroll. Mi ha sempre incuriosito il suo fantastico mondo delle meraviglie. Sarei interessata a capire com’è nata la sua idea e il suo processo creativo.

inCollage_20200213_223237719

– Hai mai pensato di scrivere un genere diverso dal romance? Se si quale?
Essendo un’accanita lettrice di fantasy, ho sempre sognato di scriverne uno.

– Progetti e novità?
Sto lavorando a diversi progetti, tra cui un chick-lit e un fantasy.

Grazie Nicole per la tua gentilezza e spontaneità e per il tempo che ci hai dedicato



Categorie:Autori, interviste, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: