‘La ricetta del dolce perfetto’ di Elena Messina

Buongiorno lettori, oggi vi parlo di un libro delicato e magico ‘La ricetta del dolce
perfetto’ di Elena Messina.

“La verità? La verità è che non c’è una ricetta. So che è una realtà sconvolgente, ma davvero non esiste una ricetta del dolce perfetto, o almeno non nel senso di ingredienti consapevolmente assemblati. Questo perché la Ricetta del Dolce perfetto sono tutte quelle sensazioni di pancia, tutti quei brividi che bloccano il tempo e accelerano il respiro, tutti quei terremoti in fondo al cuore che ti spogliano dentro, che due pianeti non sono poi così distanti. E si parla di chimica, di pelli che si incontrano, di profumi che si mischiano e ti restano addosso. Si parla di tutti quegli incontri in cui inciampi e non te ne accorgi, ma poi, senza che tu te ne renda conto, ti fottono il cervello e ti sconvolgono la vita. Ed improvvisamente una persona ti entra dentro così tanto da diventare intimamente tua, da diventare casa. E lo riconosci, il tuo dolce perfetto”.

La vita ci offre mille occasioni, occasioni di felicità, di successo, di cambiamento, di perfezione. Perfezione, quante volte sentiamo pronunciare e pronunciamo questa parola ma la perfezione esiste davvero? E’ una cosa reale, raggiungibile? Soprattutto la perfezione è un valore universale oppure ognuno la identifica in modo soggettivo con qualcosa?

Il romanzo di Elena Messina ‘La ricetta del dolce perfetto’ risponde a queste domande, la perfezione non è qualcosa di tangibile, di oggettivo ed universale ma risiede negli occhi e nel cuore di ognuno di noi… la perfezione è trovare l’altra metà della mela, la perfezione è realizzabile solo attraverso l’amore.

Sole ed Alessandro, i due protagonisti di questo romanzo romantico, dolce, appassionato, a tratti nostalgico e sempre magico, si incontrano per caso a Verona. Si piacciono da subito ma il loro rapporto sarà complicato, faticherà a decollare, i timori e le remore di Alessandro freneranno bruscamente la relazione chissà se l’amore riuscirà a trovare la strada giusta quella che porta dritta al cuore.

‘Non ti attendevo. Il mio cuore non ti attendeva. Ma tu sei arrivata senza preavviso, senza bussare. Hai aperto con sicura dolcezza la porta ed hai fatto luce ovunque’

Ed eccola qui, racchiusa in queste poche righe, la splendida definizione dell’amore: l’amore è luce che entra anche dalle fessure più piccole del cuore ed illumina tutto, rende tutto magico, trasforma ciò che tocca in bellezza, in speranza.

Speranza, si questo è il sentimento che mi ha regalato questo romanzo…la speranza che la ricetta per il nostro personale dolce perfetto esista davvero e che spetti a noi trovarla mescolando gli ingredienti, non avendo paura, osando e ricordandoci che a volte gli abbinamenti più improbabili sono i migliori.

Stra-consigliato 5/5

41NNZUUXl4L._SX331_BO1,204,203,200_

Dati:

Genere: Narrativa

Pagine: 144

Link



Categorie:Libri, Narrativa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: