Dania Ramirez: la forza di emergere, ma ho creduto in me

Tra le pagine di Life Factory Magazine abbiamo il piacere di ospitare l’attrice Dania Ramirez.  Dania è un’attrice latino-americana nata nella Repubblica Dominicana. Fu scoperta da una modella-scout e ingaggiata per uno spot di soda. Ha frequentato il laboratorio workshop di un attore a New York e poi si è trasferita a Los Angeles per proseguire la sua carriera di attrice.  In Italia Dania Ramirez è nota per aver recitato in molti film, ricordiamo C’era una volta (Cenerentola) e Off the Menu, i suoi ultimi lavori.

Quando ha deciso di diventare attrice? Ho sempre avuto voglia di divertirmi; sono cresciuta nella Repubblica Dominicana e diventare attrice non è stata una scelta che non potevo nemmeno immaginare. Non lo era fino a quando non sono andata a vivere in America, all’età di 15 anni. Ero in un negozio a ballare musica anni ’80 per passare il tempo, quando qualcuno mi ha chiesto se fossi interessata a fare la modella, così ho capito che quella era una carriera che potevo realizzare. Mi sono rivolta alle agenzie e ho ricevuto un invito aperto per un corso di recitazione in NYC (lo studio di workshop di attori con Flo Salant Greenberg).  Mi ha parlato dopo una lezione e mi ha detto, “l’hai già fatto prima?” Ho risposto di no. Così mi ha detto: “dovresti davvero fare questo per vivere” e così ho iniziato a prendere lezioni nella sua classe e poi le audizioni.

518n8I5H+iL._AC_ dania-ramirez-dress-in-gala-2019-3

Quali sono le difficoltà che ha incontrato nel suo lavoro? Dico sempre che tutto ciò che vale la pena avere non è facile. Ho dovuto farlo da sola perché i miei genitori non erano favorevoli a questa carriera non perché non mi amassero, ma perché ero lontano da loro e stavo per iniziare l’università all’età di 16 anni, volevano che studiassi legge. Inoltre, mi piace perché posso sempre vincere una discussione. Lol.  È stato difficile iniziare e capire la mia strada nel business in una età così giovane e da sola. Ma è ciò che mi ha reso così resiliente inoltre sono capace di gestire colpi bassi. Come quando ho davvero iniziato a fare audizioni per spettacoli televisivi e film; tutti dicevano che non ce l’avrei fatta a causa del mio accento. Hanno detto che dovrei dovuto avere un accento più americano possibile per lavorare negli Stati Uniti, perché non è come chi proviene da Mexico o Spagna dove ci sono realtà cinematografiche molto grandi e importanti. Non avevo soldi e nessuna guida, ma ho avuto un atteggiamento positivo e ho creduto in me stessa anche quando non avevo idea di quello che stavo facendo. Ho imparato ad agire mentre già prenotavo un lavoro. È stato piuttosto pazzesco quando ci ripenso.

Tre dei vostri difetti e tre delle vostre virtù: Difetti: non ho filtri e probabilmente dovrei in molte situazioni emotive. Posso facilmente esagerare con i miei cari e poi essere un po’ risentita. Posso essere reticente.

Virtù: Ho vissuto attraverso un sacco di lotte e quindi è più facile avere empatia e connettersi con tutti i tipi di persone. Sono una custode, quindi adoro essere una mamma ovviamente. Ho sempre avuto la capacità di far ridere la gente anche se è verso di me.

Qual è il suo film preferito e perché? Pretty Woman perché riesco a relazionarmi con una storia di stracci e ricchezze.

I prossimi progetti o concerti nella sua agenda? Sto trascorrendo le vacanze scrivendo e sviluppando nuovi progetti, mi sento molto produttiva.

 

Grazie mille Dania Ramirez per questa intervista.



Categorie:Cinema, interviste, Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: