Giornata mondiale del gatto: “Oggi festeggiati, gli altri giorni venerati”

Inutile, chi ha un gatto in casa lo sa. Il felino è il padrone e noi i suoi umilissimi servitori.

Quanti buoni propositi ci siamo fatti, il giorno in cui abbiamo portato in casa quell’innocente e miagolante pallina di pelo!

“Il gatto non salirà mai sui mobili!”, e dopo pochi giorni ti ritrovi a scattare fotografie a una ciambella che russa dentro il porta frutta, sul piano della cucina, pensando “ommioddiocheccarino!”.

“Il gatto non dormirà con noi nel letto!”, e fu così che avete dato l’addio a qualsiasi tipo di privacy, con  il micio che s’infila sotto le lenzuola, dorme tra e sui cuscini e sviluppa uno straordinario talento per mettersi tra di voi ogni volta che vi avvicinate.

Processed with VSCO with a4 preset

“Il gatto non sarà sfamato a richiesta!”, e invece siete in cucina alle cinque del mattino, con mano il sacco dei croccantini, chiedendovi cosa vi abbia portatati li, mentre servite in silenzio il felino che subdolamente vi ha indotti in uno stato di trance per sfamarlo.

“Il gatto mai e poi mai starà a tavola mentre mangiamo!”, già, vergogna delle vergogne, pensate, mentre allungate pezzetti di prosciutto a una specie di cinghiale di dieci chili, sdraiato sulla tovaglia, tubando: “Ma chi è il mio gattino piccino?”

tablecat

Insomma, chi ama i gatti deve accettare che prendano il sopravvento nella loro vita, ma come diceva Dickens: “Quale dono è più grande dell’amore di un gatto?”



Categorie:Curiosità

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: