Torta panna e fragole

Visto che siamo a San Valentino perché non proporre la classica torta fragole e panna!

20200213_1834031099389378166854951.jpg

Per il pan di spagna:

6 uova (separate i tuorli dagli albumi)

200 g di farina

200 g di zucchero

1 bustina di lievito

Per la crema al latte:

500 ml di latte

Vanillina

40g di amido di mais

100 g di zucchero

Per la farcitura:

500 g di fragole

500 ml di panna fresca

100 g di zucchero

Prepariamo ora il pan di Spagna. Separiamo tuorli e albumi. A parte montiamo gli albumi con un pizzico di sale. In un altra ciotola invece montiamo i tuorli con lo zucchero fino a che il composto non diventa spumoso. Incorporiamo lentamente la farina e il lievito setacciato. Uniamo infine gli albumi montanti a neve con il solito movimento dal basso verso l’altro.

Infariniamo e imburriamo una teglia e versiamo il composto. Cuociamo in forno preriscaldato a 180 °C per circa 40 minuti. Consiglio a cottura ultimata di fare la prova dello stuzzicadenti, se risulta bagnato vuol dire che la torta è ancora cruda.

Prepariamo ora la crema, mettiamo sul fuoco a scaldare il latte con la vanillina( mezza bustina è più che sufficiente, almeno per me che non amo particolarmente la vaniglia), quando è ben caldo uniamo lo zucchero e l’amido e mescoliamo con una frusta fino a che nn si addensa.

Passiamo ora alle fragole, una parte la tagliamo a pezzetti e la mettiamo a macerare con il succo di limone e due cucchiaini di zucchero.

Dopo un’oretta coliamo le fragole e le amalgamiamo alla crema.

Per la bagna: io di solito uso il latte per bagnare la torta, altrimenti possiamo mettere a scaldare 600 ml di acqua con 300 g di zucchero( spegnete quando lo zucchero è completamente sciolto, non portate ad ebollizione) e aggiungere alla fine un dito di limoncino. O in alternativa possiamo usare il succo delle fragole.

Una volta che tutto è pronto procediamo all’assemblaggio.

Una volta raffreddata sformiamo la torta e la tagliamo in due o più strati, appoggiamo il primo strato su un vassoio e usiamo un cucchiaio per bagnarlo con il latte.

Con una spatola stendiamo la crema e le fragole sul pan di Spagna. Ripetiamo l’operazione in caso di più strati. Ricordatevi di bagnare un po’ anche la parte superiore della torta.

Montiamo la panna con lo zucchero. Stendiamo uno strato sul pan di spagna con una spatola e con l’aiuto di una sacca da pasticceria procediamo con la decorazione. Possiamo decorare a piacere facendo dei piccoli ciuffetti. E completare guarnendo con le fragole che abbiamo tenuto da parte tagliandole a fettine o intere.

Buona festa degli innamorati!!! ❤