LEOPARD & Co: 2020 welcome to the jungle

Dalla tomba di Nefertiti, vecchia di quasi 5.000 anni, alla sfilata Runaway di Dolce & Gabbana spring summer show 2020, non a caso intitolata «Sicilian Jungle», il leopardo si consacra l’incontrastato best must della moda.

nefer

 

Può non piacere a molti, c’è chi lo accusa di essere uno stampato volgare, pacchiano e molto più kitsch che chic. In ogni caso, accompagnate dalla note di  Welcome to the Jungle di Jamie Lewis, le modelle del famoso duo siciliano del fashion hanno portato in passerella, tra palme giganti, il fascino del safari in Africa anni ’50, rievocando la classe e la bellezza di Grace Kelly e Ava Gardner nell’indimenticabile Mogambo.

Rafia, pizzi all’uncinetto, cristalli, coccodrillo, pitone, zebra, tigre, giraffa e tante macchie di leopardo per completi, top, camicie, short, abiti, pantaloni cargo dal taglio slim, blouse in chiffon e inserti ovunque, con una chiara predilezione per il lavoro artigianale.

FOTO 2 -articolo 1

Un 2020, dunque, all’insegna dello stampato animalier, da Giorgio Armani a Guetzli, da A.L.C. a Roberto Cavalli, da Dennis Basso a Richard Quinn.

Da annotare nell’agenda degli imperdibili: le scarpe  di Burberry, il cappello Bo Wax di R13, i tailleur maculati in versione neon di Tom Ford, il tessuto giraffa in versione black&white di Versace e di Valentino, la seta snake di Kyle e Shahida, il futurismo ipercolorato e sexy di Jeremy Scot e infine l’inusuale abbinamento con il fiorato di Anna Sui.

Il leopard & Co. affolla anche gli accessori, tra cui spiccano quelli di Manolo Blahnik, Jimmy Choo e Prada ed è presente in braccialetti, orecchini e collane.

FOTO 3 -articolo 1

 

Articolo a cura di Gabriella Incisa di Camerana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.