MARCO BONINI: Più è unica la vita dell’artista, più originale sarà il suo frutto.

Oggi VI FACCIO CONOSCERE, un uomo, un attore, un Artista davvero speciale: Marco Bonini @marcoboniniofficial Attore amatissimo dalle straordinarie capacità espressive, uomo dal fascino magnetico e dallo sguardo impenetrabile, con una laurea in Filosofia e studi di Danza. Un’artista dallo stile personale potente che affascina e cattura la nostra attenzione.

 

I suoi occhi misteriosi ci parlano della sua profonda intelligenza e capacità di entrare nei personaggi che interpreta, rendendoli brillantemente veri. Oggi ci sorprende entrando a far parte del mondo degli Autori.
Nel 2019 pubblica il suo romanzo d’esordio: “Se ami qualcuno dillo“, edito da Longanesi. Questa sua opera si basa sul tema dei rapporti padre-figlio e di quanto questo rapporto influenzi, nel bene e nel male, ogni nostra modalità di espressione dei sentimenti, verso noi stessi e gli altri.
Qui Marco Bonini sì rivela uno scrittore brillante, che ama sondare con un’analisi attenta e poetica al tempo stesso, il tema delle relazioni familiari, e lo fa come se il dono della scrittura gli appartenesse da sempre. Tante qualità e talenti racchiusi in un unica persona? Difficile da credere vero?!!, ma è proprio questa la verità su Marco Bonini.

Tra lo studio della danza, la sua Laurea in Filosofia e aver frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia, a quale di questi insegnamenti il Marco Bonini di oggi, non rinuncerebbe?

A nessuno. Tutte le esperienze della nostra vita sono importanti. Ci cambiano, ci formano, ci rendono unici. E’ un po’ quello che succede in agricoltura. Perché le cipolle di Tropea sono più buone delle cipolle normali? Gli agrumi di Sicilia, il pecorino sardo o il Parmigiano Reggiano. Anche gli esseri umani sono il prodotto della propria biodiversità. Un artista poi è come un albero da frutta, tutto quello che vive, legge, mangia, ogni più piccola esperienza finisce nel frutto che produrrà. Più è unica la vita dell’artista, più originale sarà il suo frutto.

Quali sono stati i suoi maestri e modelli di riferimento e di ispirazione?

I miei maestri sono diversi e ognuno ha un proprio ambito specifico. A parte i miei genitori che è quasi scontato, Il primo maestro che ho incontrato è stato il mio prof di Filosofia del Liceo. Lui è stato il primo a cambiarmi la vita. Poi la mia insegnante russa di danza classica. Poi Italo Calvino, il cavaliere inesistente. Cerco ancora Bradamante nelle donne di cui mi innamoro. Poi Tutto il cinema di Ettore Scola. L’innocenza paracula di Mastroianni. Il Sorpasso e 8 e 1/2. Arturo Ui di Brecht. La terza critica di Kant, la critica del giudizio. Mia Nonna. Mia nonna mi ha insegnato tre cose fondamentali nella vita di un uomo. Come si fa un soffritto e come si stira una camicia e come si fa il nodo alla cravatta.

Il suo broncio accattivante, (quell’espressione un po’ crucciata che rende i suoi occhi affascinanti e rendono il suo sguardo unico), rispecchia l’inquietudine verso il mondo esterno o sono un gesto spontaneo di espressione?

Sono miope!

Quali sono i progetti che vorrebbe realizzare nel 2020?

Sono molto contento in questo periodo perché finalmente sto lavorando sempre di più sui miei progetti. Sto cercando di trasformare il romanzo in un film. Sono in tournée con Mr Dago Show un mio musical storico sul periodo fascista – è un progetto su cui lavoravo da 15 anni! -. Sto lavorando su due nuovi libri, una rilettura di un classico e un nuovo romanzo, ma ancora non so quale uscirà prima, stiamo valutando insieme alla casa editrice. C’è poi un film che ho fatto come attore a cui tengo molto che uscirà ad ottobre, si chiama MR LOVE. Un’opera prima scritta da Claudia Gatti e diretta da Benedetta Pontellini. Una commedia romantica un po’ surreale… molto originale. Credo che farà parlare di sé.

 

Voi cosa ne pensate?
Scrivetelo qui
(Mi piace ascoltare le vostre critiche o apprezzamenti per poterci confrontare)

Al prossimo Artista

Valeria
Art Promoter

 



Categorie:interviste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: