Crostata alla marmellata

PER LA FROLLA:

500 g di farina 00

200 g di zucchero

4 tuorli

300 g di burro

Una bustina di vanillina

Un pizzico di sale

PER GUARNIRE

300g di marmellata di pesche ( o a piacere)

Ammorbidire il burro con lo zucchero, aggiungere i tuorli, la vanillina il pizzico di sale e la farina un po’ alla volta.

N.b: fate attenzione a non lavorare troppo la frolla, altrimenti rischia di “impazzire”.

Una volta pronta la frolla copritela con un canovaccio o avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigorifero per una mezz’ora.

Appena la frolla è pronta, stendetela su un piano con un matterello lasciando uno spessore di 0.5-0.6 mm.

Imburrate e infarinate una teglia rotonda di circa 26 cm, ritagliate un disco di frolla del diametro della teglia e ponetelo all’interno. Arrotolate la frolla fino a formare un totolo di circa un cm da usare per fare il bordo della crostata. Io di solito uso una forchetta per forare il bordo e nn far alzare la frolla.

Per la guarnizione potete usare una marmellata a piacere. Io una questo vado ho usato circa 300 g di marmellata alle pesche.

Decorate la crostata a piacere usando la frolla rimasta. Si possono creare delle striscioline oppure si possono usare coppapasta per creare fiori, cuori o quello che più piace.

Infornare a 140°C se il forno è ventilato 160°C se il forno è statico per 30/40 minuti.

Icapriccidimara



Categorie:In cucina, Senza categoria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: