Sonia Mosca: una voce potente che incanta

Sonia Mosca è una cantante dalla voce potente che incanta, ed è anche la vincitrice dell’ultimo All Together Now condotta da Michelle Hunziker e J-AX.
Napoletana di nascita e classe 1992, Sonia ha conquistato pubblico e giudici con I love the Lord. In questa intervista cinque per cinque (cinque risposte per cinque domande) la conosciamo meglio.

Grazie Sonia per aver accettato il nostro invito. Dopo la meritata vittoria, il pubblico vorrebbe conoscerla meglio. Chi è Sonia Mosca? Sono nata a Castellammare di Stabia (NA) ho iniziato a muovere i miei primi passi nella musica all’età di 3 anni grazie ai miei genitori, anche loro musicisti. Il mio stile, al quale mi ispiro, è quello black-afro americano e gli artisti che hanno maggior influenza nella mia formazione artistica sono Whitney Houston e Stevie Wonder.

Prima di All Together Now ha partecipato anche a X Factor e Ti lascio una canzone. Che sensazioni le hanno fatto vivere questi contest? L’esperienza di Xfactor segna per me l’inizio di un cammino differente, ovviamente ero alle prime armi , televisivamente parlando, e non avevo tutta la spigliatezza di oggi.

IMG_20191227_021357_200.jpg

E’ stata la prima prova che ho avuto per dire a me stessa di non essere ancora pronta ma ho voluto provare lo stesso ed è andata come sapete: dopo il ‘No’ di Morgan e il ‘Sì’ della Maionchi e della Ventura sono arrivata ai bootcamp dove poi mi sono fermata.

Destino diverso per quanto riguarda Ti lascio una canzone, che nonostante l’inesperienza mi ha lasciato ricordi indelebili tra cui l’orchestra meravigliosa, l’Ariston di Sanremo e il duetto con uno dei miei idoli Randy Crawaford.

Ora le luci di All Together Now si sono spente e inizia la sua nuova avventura. Ci può dire quanti e quali sono stati i sacrifici per amore della musica? I sacrifici che ho fatto per amore della musica sono infiniti e sono pronta per affrontarne degli altri. Io credo che quando si ama qualcosa o qualcuno in modo così incondizionato si deve essere pronti ad affrontare qualsiasi cosa pur di non perderlo; ed è così che io cammino insieme alla musica tutta la vita.

IMG-20191229-WA0002.jpg

Quanto è difficile il mondo discografico in Italia? Non voglio fare la saputella a riguardo! Credo che in generale la discografia sia difficile in ogni parte del mondo, perché, far capire a tutti che sei un ‘prodotto’ unico ed inimitabile, non è per niente semplice; trovare il modo più giusto per esprimere te stesso al 100 x 100 e far sì che arrivi al cuore di tutti non è mai facile. D’altra parte poi, se hai un buon prodotto non è detto che venga valutato positivamente. La musica cambia in continuazione ed è difficile stare al passo con i tempi. Io personalmente cercherò di creare un qualcosa che abbia il sapore di ieri e di oggi, mixando un po i generi musicali che amo, insieme al sound attuale.

…con la speranza che un giorno qualche major accolga il mio progetto!

Sonia Mosca come vede il suo futuro e cosa cambierebbe del passato? Fondamentalmente del mio passato non cambierei nulla. Come tutti ho commesso degli errori plausibili per l’età e l’immaturità, ma nessun errore madornale. Porto con me ogni cosa, giusta o sbagliata che sia, perché fa parte di ciò che sono diventata oggi.Il mio futuro non lo vedo assolutamente semplice ma di certo posso dire che dalla mia parte ho la fortuna di ripartire da un punto più altro.

 

Grazie a Sonia Mosca per questa intervista

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.